Economia e Politica

L’esperienza positiva di “Bibione Smoke Free e ”Stop al fumo nei dehor di bar e ristoranti”: la campagna arriva in Parlamento. In autunno una giornata studi al Senato

Sull’ esempio di Bibione “Spiaggia senza fumo” in autunno in Senato si terrà una giornata di studi e di sensibilizzazione sui pericoli reali del fumo passivo. Ad organizzarla è l’Associazione Ideal un “Think-tank” di giovani professionisti che nel corso di webinar  sull’ambiente ha invitato come relatore il sindaco di San Michele al T./Bibione Pasqualino Codognotto ad illustrare la positiva esperienza di “Bibione Smoke Free” messa in atto dal 2019.

Carrer e Boffi

Un lavoro iniziato nel 2014 grazie anche alla spinta del vice sindaco Gianni Carrer. L’esperienza di Bibione sarà affiancata dalla campagna iniziata a Milano dello “Stop al fumo nei dehor di bar e ristoranti” in collaborazione con la l’Istituto Nazionale dei Tumori rappresentato dal pneumologo Roberto Boffi  e la  Fondazione Umberto Veronesi.

Il sindaco

“E’ una grande soddisfazione aver fatto da apripista in questa battaglia che va esclusivamente a tutelare l’ambiente e la salute –  ha commentato il sindaco Codognotto – è da quasi un decennio che assieme alla giunta e consiglio intendiamo concretizzare questo obiettivo che si è rivelato vincente visti anche i dati rilevati dagli esperti dell’Ircss di Milano che confermano un netto miglioramento della qualità dell’aria. Senza dimenticare che tale divieto non è stato visto come una misura repressiva ma educativa tanto che le sanzioni elevate sono state pochissime. A dimostrazione che i nostri turisti hanno capito l’importanza di questa nostra scelta”.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close