Economia e Politica

Lorenzoni vuole abbandonare realmente la sua candidatura? Non siamo ad una sagra

Riceviamo e pubblichiamo il commento di Simone Borile M5S Padova sul futuro di Lorenzoni. Ho sempre molto rispetto e pudore delle scelte per i candidati di altri partiti ma ritengo che un candidato alla guida del Veneto debba avere quale priorità assoluta – dichiara Simone Borile, candidato M5S alle elezioni regionali del Veneto –  la volontà e rispetto della base che lo sostiene; non solo, ma anche ritenere il supporto degli alleati una personale e ferma nonché inequivocabile trasparente e decisa collaborazione.

Le mancanze di Lorenzoni

All’attuale candidato del centro sinistra, Arturo Lorenzoni, sembrano mancare queste caratteristiche, rendendolo di fatto una comparsa poco efficace. La campagna elettorale è in corso – prosegue Simone Borile – e velati suoi messaggi televisivi potrebbero lasciare intendere anche la volontà di abbandonare la corsa alle elezioni regionali. Lorenzoni ha già intenzione di defilarsi dalla candidatura? Così sembrerebbe da una intervista da egli rilasciata ad una televisione veneta.

Non si scherza

E’ netto il sospetto che il centro sinistra veneto equivochi una imminente competizione elettorale con una immatricolazione radical-chic ad un torneo sociale in cui tutto vale tutto, anche “avere scherzato”. A meno che – conclude Simone Borile –  il candidato non abbia pensato di avere sbagliato sagra

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close