Economia e Politica

Michel: “Europa vigile su tentativi di aiutare la Russia”

Guerra in Ucraina, “vigili su qualsiasi tentativo di aiutare la Russia finanziariamente e militarmente”. Lo sottolinea il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel, a Bruxelles al termine del summit Ue-Cina in videoconferenza. “Tuttavia – aggiunge – passi positivi da parte della Cina che aiutino a porre fine alla guerra sarebbero i benvenuti, da tutti gli europei e dalla comunità globale”.

Le sanzioni

L’Ue, insieme ai “partner internazionali”, ha imposto “pesanti sanzioni” alla Russia, ricorda Michel. “Il nostro obiettivo è mettere pressione sul Cremlino e porre fine alla guerra”. Sono sanzioni che hanno un costo, ma “è il prezzo da pagare per difendere la libertà e la democrazia. Qualsiasi tentativo di aggirarle o di fornire aiuto alla Russia prolungherebbe la guerra, porterebbe ad altre perdite di vite umane e ad un impatto economico maggiore. Non è nell’interesse a lungo termine di nessuno”. 

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close