Economia e Politica

Omofobia: Turri (Lega), da maggioranza bavaglio alle forze di opposizioni: contingentati emendamenti. Intervenga Fico

 “Inaccettabile che dei circa 500 emendamenti al testo unificato sull’omofobia presentati dal gruppo Lega la Commissione abbia deciso di contingentarli prima portandoli a 45 poi, dopo le nostre proteste, a 90 con l’assurda motivazione di dover rispettare i tempi decisi dalla Conferenza dei capogruppo, quando invece non sussiste nessuna urgenza. Si tratta, piuttosto di una grave compromissione dei diritti delle opposizioni, soprattutto su un testo così delicato e controverso che merita un esame dettagliato ed approfondito.

Per altro un provvedimento che, a differenza di un decreto legge, non scade. Quindi non si comprende quale possa essere l’urgenza stabilita dalla maggioranza. Di fronte a questo atteggiamento di prevaricazione che ha volutamente messo un vero e proprio bavaglio alle forze di opposizioni abbiamo scritto una lettera al Presidente Roberto Fico affinché intervenga tempestivamente a garanzia delle nostre legittime richieste”. 

Così il deputato della Lega Roberto Turri, capogruppo Commissione Giustizia.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close