Economia e Politica

Piano delle acque: il comune di San Michele al T./Bibione aderisce al fondo progettazione

Dall’amministrazione comunale di San Michele al T./Bibione 100mila euro che andranno al Consorzio di Bonifica del Veneto orientale il quale andrà a costituire un “Fondo progettazione” a favore dei Comuni che aderiranno. Il Consorzio infatti intende aderire  al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza come sviluppato dalla giunta regionale nel Prrr Veneto  la quale ha fatto richiesta allo Stato di poter disporre di 23 Miliardi sui 207 messi a disposizione dall’Europa all’Italia. In questo contesto verranno sviluppati progetti e realizzate opere inserite nel Piano delle Acque del Comune di San Michele al T./Bibione (realizzazione nuovi canali per smaltimento acque meteoriche, realizzazione e potenziamento idrovore, sottoservizi in particolare fognature acque meteoriche, pozzetti e vasche, e la risoluzione numerose problematiche causate da acque interne) per cui sul territorio sanmichelino arriveranno dieci milioni di euro.

Parla il sindaco

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Pasqualino Codognotto: “E’ importante questa nostra adesione al Fondo progettazione perché porterà benefici al nostro territorio. Il Consorzio di Bonifica del Veneto Orientale da anni si è contraddistinto per la concretezza e la capacità di saper fra fronte a questi progetti fondamentali per la nostra realtà”. Codognotto ha concluso: “Nella sostanza vogliamo avere pronti i progetti e quindi procedere ai relativi lavori nella realtà sanmichelina ogni qualvolta dovessero arrivare dei contributi”

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close