Economia e Politica

Report nazionale Area Studi Mediobanca: Vivo Cantine ai primi posti per fatturato

Secondo un recente studio compiuto da Mediobanca, il gruppo Vi.V.O. Cantine s.a.c. con oltre 100 milioni di fatturato consolidato dell’esercizio 2019-2020 si colloca al 20° posto della classifica generale nazionale e al 4° posto di quella delle Cooperative di primo grado (prima Cantine Riunite, seconda Cantina di Soave, terza Terre Cevico). È quanto emerge dal report relativo al settore vino & spirits italiano, dedicato all’analisi dei mercati nazionali e internazionali e allo studio delle dinamiche socio-culturali di consumo, elaborato dall’AREA Studi di Mediobanca (Ufficio Studi di SACE e Ipsos). Nello specifico, detto lavoro valuta i profili economico-patrimoniali delle singole società, come pure l’incidenza dell’export, la variazione % di vendita sull’anno precedente e quella media annua nell’ultimo quinquennio, nonché i margini dell’aggregato vinicolo e la redditività del 2020.

Il vino

Per quanto concerne il settore del vino l’analisi riguarda 240 società di capitali italiane con un fatturato superiore a 20 milioni di euro e tasso di rappresentatività pari all’82% del fatturato nazionale del settore, che raggiunge 11,5 miliardi di euro.  Il campione comprende 81 Cooperative, 143 S.p.a, e s.r.l. a controllo italiano e 16 società a controllo estero. Si osservi che il Nord-Est comprende il 40% delle società in esame. E il 23% di esse appartengono alla regione Veneto.

Passador

“Si tratta di un risultato importante, dice Franco Passador, Direttore Generale della Vi.V.O. Cantine, che rende merito innanzitutto ai nostri Soci che da decenni condividono e collaborano alla realizzazione della strategia aziendale, come pure a tutti coloro che lavorano in questa Azienda e credono nella sua missione produttiva, nella sua politica di innovazione, investimento e sviluppo. Siamo invero tutti impegnati ad affrontare le sfide di un mercato sempre più complesso e competitivo che deve trovarci preparati. È questo il nostro pensiero dominante. Da sempre”.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close