Economia e Politica

San Michele al t., giornata internazionale contro la violenza sulle donne

La “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne” nonostante l’emergenza Covid19 verrà ugualmente ricordata nel Comune di San Michele al T./Bibione. E la si farà attraverso una singolare iniziativa: #my25novembre, che ha l’obiettivo di sensibilizzare le persone riguardo un dramma che vede ogni anno in Italia un crescente numero di donne vittime di diverse forme di violenza. L’assessore alla cultura Elena De Bortoli ha sottolineato: “Nonostante le restrizioni imposte, la cultura del rispetto dei diritti non si deve fermare, perciò abbiamo deciso di sensibilizzare la popolazione attraverso questa iniziativa che coinvolge la popolazione in tutta sicurezza. A maggior ragione in questo contesto, chiuse tra le mura di casa, molte donne rischiano di non avere la possibilità di chiedere aiuto. Non bisogna abbassare la guardia, i dati in merito sono impietosi (una donna uccisa ogni due giorni), ma è indispensabile costruire un percorso educativo fin dalla giovane età fondato sulla cultura del rispetto.”

L’evento del comune

Per l’occasione l’amministrazione comunale ha messo a disposizione 300 mascherine chirurgiche rosse che potranno essere ritirate in biblioteca (martedì-venerdì 9.30-13/15-18.30, sabato 9.30-13) gratuitamente previa prenotazione. Indossando la mascherina rossa, nella settimana dal 22 al 29 novembre, le persone sono invitate a fare una camminata rispettando le norme Covid, a farsi una foto e condividerla nella pagina Facebook dell’evento #my25novembre oppure, se sprovvisto di Facebook, inviare la foto via Whatsapp al 3472358314 o via mail a biblioteca@comunesanmichele.it così sarà pubblicata. Se dovessero esaurirsi le mascherine, si può indossare qualcosa di rosso. Oltre a questa iniziativa, contestualmente all’inizio del prestito bibliotecario “da asporto e consegna a domicilio” (di cui trovate le modalità nei canali preposti), comincerà anche quella chiamata “Un buon libro ed un buon the”, in cui verrà consegnata a tutti i lettori una tazza con il logo di “Passo dopo passo contro la violenza sulle donne” e i numeri utili dei centri d’ascolto e antiviolenza locali e nazionali.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close