Economia e Politica

Sindaci contro l’emergenza

L’emergenza Coronavirus è il tema principale all’ordine del giorno della “Conferenza dei Sindaci del Litorale Veneto” tenutasi venerdì 6 marzo alle 15 nella sede del  Centro polifunzionale di Cavallino Treporti (Via Fausta). Presenti il presidente dei Sindaci della Costa veneta Pasqualino Codognotto, il vice presidente della Regione Gianluca Forcolin oltre ai Consorzi di promozione turistica delle spiagge del litorale veneziano e polesano.

Il presidente Codognotto e l’emergenza

Il presidente Codognotto ha precisato: “valuteremo assieme quali azioni intraprendere in merito a tale emergenza. Abbiamo avuto quindi l’occasione di coordinarci ulteriormente con rappresentanti della Regione. Presenti alla nostra Conferenza per fare gioco di squadra come fatto finora”. La bella stagione è alle porte e le amministrazioni comunali che si incontrano a Cavallino rappresentano importanti mete turistiche dell’Alto Adriatico. Codognotto in merito ha quindi sottolineato. “Non dimentichiamo che questo problema potrebbe avere ripercussioni negative sull’economia dei nostri territori a vocazione turistica. Nelle nostre spiagge si registrano oltre 30 milioni di presenze durante l’estate nonché grazie al turismo lavorano alcune migliaia di addetti. Uno dei nostri principali timori è che il Coronavirus potrebbe determinare ricadute negative sull’occupazione e sulle imprese. Quindi per questo motivo vogliamo condividere una strategia comune e condivisa con la Regione”. 

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close