Economia e Politica

Sondaggi condizionati da un tifo da stadio

Sempre più spesso a guidare le persone nelle risposte dei sondaggi sono le proprie convinzioni e preconcetti. Non si mette mai in discussione la propria appartenenza politica. In questi giorni abbiamo fatto girare il nostro sondaggio in vari gruppi facebook, totalizzando centinaia di migliaia di visualizzazioni. Abbiamo chiesto il parere nei gruppi facebook differenti, che fanno riferimento al Movimento 5 Stelle e a quelli della Destra. Abbiamo visto che ci sono stati 5/6mila commenti al nostro sondaggio. E i giudizi erano divisi nettamente tra pro e contro.

Le reazioni ai sondaggi da destra

A Destra criticavano tutti i provvedimenti dei ministri del Movimento 5 Stelle:

Giuseppe: Un branco di cialtroni e incompetenti…

Francesco: Da vomitare solo vederli

Anna Maria: X me nn hanno x niente lavorato

Grazia: Pessimo

Armando: Demenziale…

Le reazioni dal M5S

Da fonte Movimento 5 Stelle c’era invece la piena assoluzione di tutti i componenti grillini del governo Conte.

Annamaria: Il massimo grandi

Lucia Serena: Grandiosi, veri paladini della giustizia

Mariangela: 110 con Lode!

Livia: Ottimo, eccellente, ragguardevole, perfetti…

Mariella: Uomini eccezionali e preparati. Degni di rappresentare il popolo italiano “onesto” e di renderlo fiero del proprio Paese. Promossi a pieni voti per competenza, trasparenza e profondo senso di responsabilità. Grazie di cuore a chi finalmente ha ridato la dignità ad un’Italia mandata alla deriva dai precedenti ladroni che l’hanno venduta!!!

Luigi: Ottimo un lavoro da 110 e lode sempre forza

La questione sondaggi

Mi chiedo: come è possibile che la stessa persona venga valutata benissimo da uno e malissimo dall’altro. Ci deve essere un problema legato al “Tifo politico”, che si avvicina molto a quello calcistico. Uno è talmente tifoso di una squadra o di un partito, che non riesce più a vedere la realtà delle cose, ma giudichi per partito preso.

Sondaggi e politica

Negli ultimi anni la politica si è sempre più de-professionalizzata, ogni leader politico punta sempre più alla propria immagine e comunicazione, ma non affronta direttamente i problemi per risolverli. La gente di conseguenza si schiera secondo l’immagine del leader politico e non valuta ciò che fa.

Il mio dubbio

Mi piacerebbe chiedere a queste persone del Movimento 5 Stelle che difendono i propri ministri perché dicono che sono eccezionali, perché li ritengono bravi. Dubito riusciranno a darmi una risposta soddisfacente al loro voto. Il perché è presto detto: applicano un tifo da stadio anche alla politica e non riescono a riconoscere il reale valore dei politici.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Un commento

  1. Il M5S? Il nulla. Hanno fatto esattamente l’opposto di quanto detto in campagna elettorale. Solo il RDC è stato portato avanti , una vera porcata, uno spreco di soldi dati a furbacchioni che hanno e continuano a lavorare in nero.
    Sono arrabbiati perché Salvini non viene processato? Fortuna per Conte e Di Maio, nemmeno di fronte a fatti eclatanti come la magistratura corrotta hanno abbassato le orecchie. Salvini sta ripetendo un po’ troppo le stesse cose, un pappagallo. La Meloni sta crescendo, chissà riesca a fare qualcosa di testa sua se prosegue così, prima era condizionata da Berlusconi. PD e sinistra da eliminare completamente. Quanto marcia sia basta vedere lo scandalo magistrati e vedrete dove si arriverà se lasceranno che l’inchiesta vada avanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close