Economia e Politica

Vedelago, l’ex assessore Renzo Franco abbandona Lega e maggioranza

Addio pesante in casa Lega a Vedelago: il consigliere comunale Renzo Franco, 61 anni, ha deciso di abbandonare la giunta di maggioranza guidata dal sindaco Cristina Andretta, prendendo le distanze anche dal Carroccio di cui era stato Segretario a Vedelago per 10 anni.

Renzo Franco

Renzo Franco ha deciso a malincuore di rinunciare al suo incarico per colpa di divergenze inconciliabili con l’attuale maggioranza. Durissimo il suo attacco al sindaco Andretta e al vicesindaco Marco Perin. Franco, leghista della prima ora ed ex assessore allo Sport nella giunta Quaggiotto, ha abbandonato l’attuale maggioranza perché convinto che il primo cittadino l’avrebbe allontanato dalla giunta nelle prossime settimane. Secondo l’assessore dimissionario, Andretta e Perin decidono cosa va detto e cosa va taciuto ai loro stessi consiglieri impedendo a quest’ultimi di svolgere davvero il loro lavoro.

L’attacco

Un attacco durissimo, culminato in una lettera scritta al primo cittadino in cui Franco lamenta una divergenza inconciliabile di vedute tra programma elettorale e progetti realizzati (nello specifico il caso del Piano ambientale), oltre ad essere venuti meno i requisiti di fiducia personale e politica. Ora Franco militerà nelle fila dell’opposizione in consiglio comunale, avvicinandosi al partito di Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia, con cui l’ormai ex consigliere leghista potrebbe decidere di candidarsi a sindaco in vista delle prossime elezioni amministrative.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close