Economia e Politica

Veicoli a lungo termine e lockdown

Durante il periodo di lock down abbiamo focalizzato l’attenzione su quello che poteva essere il dopo. Abbiamo visto che avremmo dovuto, a nostro avviso, offrire dei prodotti che non richiedessero un esborso di capitali. In questo periodo ci sono stati anche dei problemi economici, per tante figure, sia aziende che privati. In più, prodotti che accentuassero il risparmio. Quindi in questo periodo abbiamo formulato parecchie ipotesi di veicoli a lungo termine. Grazie ad importanti sconti che abbiamo ottenuto dalle case costruttrici che ci permette di offrire dei veicoli con canoni fortemente competitivi.

Veicoli a lungo termine e incertezza

Inoltre c’è l’altro aspetto: l’incertezza. Il nostro contratto ha una durata medio lunga. Solitamente tra i tre e quattro anni spesso c’è un po’ di timore a prendere delle scelte che comportino il sottoscrivere dei contatti che abbiano durate temporali lunghe in periodi di incertezza. Oggi abbiamo la possibilità di erogare dei veicoli con impegno mensile non vincolante. Che possono essere utilizzate fin quando non verrà chiarito quello che sarà lo scenario economico sociale futuro.

In che senso?

Anziché erogarti un contratto non vincolante per un classico vincolante per un lungo periodo di tempo, abbiamo dei veicoli con canoni mensili più contenuti. Che possono essere interrotti in qualsiasi momento. Non sappiamo come sarà la situazione fra qualche mese. Conseguentemente non mi impegno in un contratto pluriennale per poi tenere la macchina ferma. Viene usato da molte  aziende, perché prima di fornire magari la macchina al commerciale, è importante sapere se sarà obbligato a lavorare in smart working. O se potrà andare fisicamente dai clienti.

Broker dei veicoli a lungo termine

Lease Car Broker è una società di brokeraggio. Abbiamo mandato di rappresentanza delle primarie società di noleggio a lungo termine. Queste non sono molte. E’ un settore molto concentrato le prime quattro società di noleggio a lungo termine fanno l’80% del mercato, sono tutte dei colossi. Il vantaggio dell’essere broker rispetto al mono-mandato è che il broker può permettersi di fornire al cliente la soluzione migliore. In termini di prezzo-qualità perché queste società di noleggio a lungo termine hanno dei tratti competitivi diversi una dall’altra. Questa diversità dipende dal veicolo erogato e dalle diverse scelte sui parametri di servizio.

L’esempio sui veicoli a lungo termine

Faccio un esempio. Ci può essere un società più competitiva sulle percorrenze elevate 50 o 60.000 km l’anno. Che magari perde di competitività quando ci si confronta con un chilometraggio da 10, 15.000 km anno. C’è la società che riesce a offrire un canone competitivo con franchigie assicurative nulle. Mentre altre società che aumentando leggermente le pretese assicurative determinano un grosso risparmio nel canone. Le leve ci sono. E’ da capire la propensione del cliente al rischio per determinare la giusta franchigia assicurativa e capire la sua esigenza di mobilità. Quanti chilometri percorreranno questo è un dato di input. Non è che il cliente deve adeguarsi alla percorrenza in contratto. Anzi, il cliente deve utilizzare l’auto come faceva prima.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close