Flash News

“Legumi che passione” a Stra, IV edizione

STRA. E’ la IV Edizione quest’anno per la manifestazione “Legumi che passione”, rassegna gastronomica dedicata ai legumi e alle tradizioni contadine legate alle Festività dei Defunti.

Domenica 4  Novembre in piazza Marconi dalle ore 9,30 alle ore 18,30 si svolgerà il mercatino “BONTA’ & BENESSERE” con prodotti alimentari di varie regioni italiane, legumi, articoli erboristici, salutistici, e di artigianato.

Assieme al mercatino, la mostra “Legumi d’Italia” : oltre 350 varietà di legumi rappresentative di ogni territorio italiano, con schede descrittive per poterli conoscere ed apprezzare.

Dalle 10 alle 12 sarà possibile lo scambio di semi gratuito per appassionati.

Dalle 11,30 alle 14 e poi dalle 16,30 la Condotta Slow Food della Riviera del Brenta propone la “Zuppa dei Morti” con fave, fagioli, ceci e altri legumi, che un tempo veniva offerta all’esterno delle chiese o nelle piazze di paese il giorno di Ognissanti o della Commemorazione dei defunti. Alle 15,30 laboratorio gratuito per bambini “Conoscere i legumi attraverso il mosaico “

Nell’ambito delle tradizioni legate alla Festività di Ognissanti e Commemorazione dei Defunti  trovano ampio spazio i legumi, che da sempre nella credenza popolare rappresentavano l’unione tra il mondo dei vivi e quello dei morti. L’accostamento dei cibi alle cerimonie religiose, funebri e non, era presente in tutto il mondo ed è antico quanto l’uomo stesso. Fave in primis, ma anche lupini, ceci, fagioli e lenticchie, oltre ad essere stati alimenti basilari nella cucina veneta contadina, hanno assunto un valore simbolico  presente ancora oggi in molte nostre tradizioni.

Sara Zanferrari                                                                           

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close