Flash News

6° Open Day delle Associazioni a Pianiga

PIANIGA. Si terrà Sabato 22 settembre al parco dei Gelsi dalle 15 alle 18.30 la sesta edizione dell’Open Day delle Associazioni, organizzato dall’Assessorato alla Cultura e allo sport e con il patrocinio della Città della Speranza. La manifestazione è ‘itinerante’: ogni anno infatti si svolge in una frazione diversa del Comune. Quest’anno tocca al capoluogo.

Riservata alle associazioni sportive e culturali presenti nel Comune e a quelle che hanno collaborato con le scuole, ogni anno vede l’adesione di circa 40 associazioni, per un totale di 500 tra atleti ed affiliati.

La consigliera delegata alle associazioni ed eventi Laura Persico, ideatrice della manifestazione, spiega: “Le Associazioni hanno qui modo di farsi promozione, informando le persone di come sono strutturate e dei programmi che propongono, chi con uno spazio espositivo, chi invitando a prove pratiche, soprattutto per quanto riguarda gli sport”.

“Da sempre lo spirito dell’evento è la collaborazione tra le associazioni che si adoperano per la riuscita dell’evento – prosegue la consigliera – Settembre è il momento delle iscrizioni annuali per cui è il periodo ideale per fermarsi a pensare e riflettere per scegliere quella più adatta”.

Verranno consegnati dei cartellini ai ragazzi che proveranno le attività: verranno timbrati dalle varie associazioni, e al raggiungimento dell’intero cartellino vidimato verrà offerto un omaggio messo a disposizione dai commercianti di Pianiga. A questo proposito il consigliere delegato al Commercio Elena Bordin ha coinvolto i commercianti del Paese perché contribuissero con premi e/o scontistiche. Le persone che parteciperanno all’Open Day avranno quindi modo di provare le varie discipline ed attività da poter praticare nel tempo libero.

A tutte le società partecipanti verrà consegnato l’attestato di partecipazione e a tutti gli atleti tesserati che parteciperanno un simpatico gadget.

“Anche quest’anno premieremo alcuni atleti che si sono distinti in ambito provinciale, regionale e nazionale – racconta l’assessore allo sport Simone Guerra – Avremo il piacere di premiare la nostra atleta Giulia Ruffato, campionessa italiana di handbike”.

Il logo della manifestazione è stato scelto tra quelli ideati dai ragazzi della Scuola Secondaria del plesso di Cazzago, coordinati nel progetto dalla professoressa Cecchella. I disegni numerosi e stupendi, hanno reso difficile per il Comitato Organizzatore scegliere quello che sembrava meglio rappresentare la manifestazione. Sabato verranno esposti i disegni di tutti i ragazzi e avremo il piacere di conoscere la vincitrice Sarah Toffanin.

“L’open day sarà l’occasione per stringere ancora di più i rapporti fra la nostra amministrazione e le associazioni del comune – commenta l’assessore alla cultura Chiara Cazzagon – nel mio ruolo sarò sempre a disposizione di ogni loro esigenza perché le associazioni sono la linfa vitale dei nostri paesi”.

Presente anche l’Associazione Solidape al rientro del loro viaggio Obiettivo Apeggiando per L’Italia 2018. Li abbiamo visti partire l’8 settembre  in piazza a Cazzago, li stiamo seguendo via social lungo il loro viaggio in cui stanno percorrendo 4 mila chilometri a bordo di 3 Ape Piaggio e un pullmino accompagnati da un coraggioso ciclista, Maurizio Furlanetto, ed ora  rientreranno accolti durante la nostra manifestazione: quale momento migliore per festeggiarli tutti insieme.

“Ogni anno è sempre più bello vedere le nostre associazioni collaborare per presentarsi tutte insieme – conclude il sindaco Federico Calzavara – una manifestazione itinerante fra le diverse frazioni che permette di unire tutti i nostri cittadini, grandi e piccini, all’insegna del piacere di conoscere e conoscersi”.

Sara Zanferrari

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close