Libri e Fumetti

A mano disarmata

A mano disarmata. Il libro di Federica Angeli, giornalista di nera che con la sua inchiesta sulla mala ostiense, capeggiata dal clan Spada, ha rinunciato alla sua libertà finendo sotto scorta è ormai nota ai più per via della sua triste storia.

A mano disarmata, dal libro al film

E proprio di recente nelle sale, il racconto di questi anni sotto scorta, a seguito di minacce e atti intimidatori da parte della malavita ostiense, è divenuto un film diretto da Claudio Bonivento e con protagonista Claudia Gerini.

Angeli vs demoni

Proprio così ha intitolato il suo blog personale la giornalista di Repubblica che con le sue inchieste ha contribuito, attraverso il potente mezzo della carta stampata, a smantellare, oltre al clan Spada anche il clan Casamonica.

Un’eroina tra noi a mano disarmata

Federica Angeli ha subito un sequestro, è stata minacciata di morte e le minacce sono state rivolte anche alla sua famiglia per via della sua inchiesta che ha portato finalmente allo scoperto un substrato degno della miglior serie TV crime.

La Suburra di Ostia

Proprio così. Dalle pagine del reportage della Angeli, che alterna fasi di vita privata a giornate lavorative, tra la redazione e la vita del suo quartiere, attanagliato dallo spietato clan Spada, emerge che anche Ostia ha la sua Suburra.

a mano disarmata
La giornalista di Repubblica Federica Angeli

Il libro

Edito da Baldini e Castoldi, A mano disarmata è un reportage di guerra vero e proprio. Una guerra combattutasi, prima che nelle aule di tribunale, con l’inchiostro e online. Una guerra che ha visto coinvolta la politica locale, la malavita, ma soprattutto la popolazione, spesso vittima ma omertosa.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close