Libri e Fumetti

Il team-up trionfa

Assegnati a Torino i premi per la produzione fantascientifica e fantastica del 2018, il 45° Premio Italia. Il team-up tra Dylan Dog e Martin Mystère ha sbaragliato la concorrenza nella sezione dedicata ai fumetti italiani.

L’evento di Torino

Sabato 4 e domenica 5 maggio si è tenuta a Torino la decima edizione di VaporosaMente, convention dedicata al mondo dello steampunk. L’evento ha ospitato anche la 45a edizione di Italcon, il più importante convegno italiano dedicato alla fantascienza. Assegnati, come da tradizione, i Premi Italia. E come già avvenuto l’anno scorso, anche quest’anno Sergio Bonelli Editore ha portato a casa un riconoscimento.

I premiati del team-up tra Dylan Dog e Martin Mystère

Carlo RecagnoAlfredo Castelli e Giovanni Freghieri infatti premiati nella categoria dedicata ai migliori fumetti italiani di genere fantastico per il lavoro svolto sulle pagine di Dylan Dog & Martin Mystere: L’Abisso del Male, l’albo uscito lo scorso mese di novembre che ha riunito dopo oltre 25 anni l’Indagatore dell’Incubo e il Detective dell’Impossibile. Va detto comunque che Carlo Recagno il premio Italia l’ha anche perso, nominato nella stessa categoria anche per Storie da altrove: I tre uomini che ridestarono Cthulhu.


L’ultimo team-up

L’ultimo team-up tra Dylan Dog e Martin Mystère è avvenuto nel 2018, nel Maxi di Martin Mystère intitolato “L’abisso del male”. Quest’ultimo incontro/scontro, disegnato sempre da Freghieri con la “partecipazione straordinaria” di Giulio Camagni e Sergio Giardo e i contributi di Giancarlo Alessandrini, Luca Enoch, Lucio Filippucci, Nicola Genzianella, Giuseppe Matteoni e Giuseppe Palumbo, è stato scritto da Carlo Recagno e Alfredo Castelli e si ricollega alle prime due avventure. Nell’albo compaiono anche Zagor, il suo storico nemico Hellingen e altri mitici personaggi della casa editrice di via Buonarroti.

Gian Nicola Pittalis

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close