Libri e Fumetti

Novità a fumetti: Panciroli, Fred e Romoli

Sarà anche vero che il Fumetto è in crisi, ma questo non sembra spaventare tanti autori che continuano imperterriti a sfornare libri destinati a edicole, librerie e mercato digitale. Alcuni di questi eroici disegnatori di nuvolette rispondono al nome di Luca Panciroli, Federico Fred Dalla Rosa e Andrea Romoli e alle loro ultime opere è dedicato questo piccolo spazio!

LUCA PANCIROLI: Dopo alcuni anni di lontananza dal fumetto, il fiorentino Luca Panciroli sembra intenzionato a colmare la sua assenza con una produzione davvero impressionante. Le ultime novità le vedremo a Lucca Comics 2018 dove presenterà “Dark Frontier” e “The Fiend”. Ho chiesto alcune anticipazioni rispettivamente a Massimo Rosi e Pietro Gandolfi

 

 

 

Massimo Rosi: DARK FRONTIER è scritto e creato da me, Massimo Rosi con i disegni di Luca Panciroli ed i colori di Pamela Poggiali per la raccolta in uscita per Lucca Comics. Pubblicato in Italia da WEIRD BOOK ed in America da CALIBER COMICS “Dark Frontier” (Ultimate Collection 1) è la raccolta a colori dei primi quattro numeri di Dark Frontier, pubblicato originariamente in albi singoli in bianco e nero. Alla serie scritta da Massimo Rosi e disegnata da Luca Panciroli, si aggiungono i colori di Pamela Poggiali. L’America che Donald Trump ha sempre voluto è giunta al suo apice: una grossa frontiera, una muraglia invalicabile è stata costruita per difendere il paese da invasori e immigrati. Niente entra e niente esce. Nei decenni le risorse finiscono, i ribelli difendono le riserve verdi dalle industrie governative, la gente muore e lo scenario diviene post-apocalittico. Non si possono lasciare gli Stati Uniti, non da vivi almeno… Dark Frontier è una serie pubblicata in America dalla Caliber Comics.”

 Pietro Gandolfi di Midian comics: THE FIEND è un doveroso tributo a un genere di fumetto molto in voga fino a qualche anno fa, quando l’horror e il supernatural correvano a braccetto: per chi ha amato Il Corvo, Faust, Ghost Rider e Spawn, The Fiend è l’ideale punto di incontro fra tutto questo, certe atmosfere anni ’80 e, perché no, un approccio sporco e punk. Poco alla volta impareremo a conoscere il nutrito cast che animerà le pagine di questo oscuro comic book. Sì, perché Jerry e sua sorella Julia sono solo l’inizio… Soggetto e sceneggiatura di Pietro Gandolfi, disegni di Luca Panciroli.

 

FRED E “L’INVASIONE DEGLI ULTRAPULCINI”: Nel nuovo fumetto targato “Festina Lente”, “L’Invasione degli UltrapulciniFederico Fred Dalla Rosa racconta nel classico formato a strisce di come il mondo sia stato sul punto di essere invaso da dei pulcini! Ma, intendiamoci, non da pulcini qualunque, bensì da ferocissimi ultrapulcini che si moltiplicano a vista d’occhio e con una velocità strepitosa. Tornano quindi i personaggi della comic strip “Un pollo in classe” – Chuck, Ryan, Bove, la Profe – in una nuova esilarante avventura ambientata a scuola tutta scritta e disegnata da Fred della quale tornerò a parlare più avanti. Federico “Fred” Dalla Rosa oltre a essere uno psicologo del lavoro, si dedica con passione all’umorismo e al cabaret. Come vignettista ha collaborato con numerosi quotidiani e riviste, ma più spesso ha realizzato le sue vignette dal vivo e in diretta nell’ambito di convention aziendali, incontri culturali e trasmissioni televisive. Nel Veneto è inoltre molto conosciuto come ideatore dei testi teatrali e attore della compagnia Bepi & Maria Show. Con Festina Lente Edizioni ha pubblicato tra gli altri “Un pollo in classe” che è diventato anche uno spettacolo teatrale.

L’invasione degli ultrapulcini, Festina Lente Edizioni, 88 pag. €10

ANDREA ROMOLI A PALAZZO VECCHIO: Il 16 ottobre nella splendida cornice di Palazzo Vecchio a Firenze si è tenuta la conferenza stampa di “Fumetti e Dintorni” che anticipa la presentazione del nuovo fumetto umoristico “Il clamoroso furto della Nascita di Venere” di Andrea Romoli che si terrà alla Biblioteca delle Oblate sabato 10 novembre 2018 dalle ore 17:00 alle 19:00. Nel corso della conferenza Andrea Romoli ha parlato del suo ultimo libro (“Il clamoroso furto della Nascita di Venere”, appunto) che è l’ottava storia a fumetti di Magdala e Melissa, le due inseparabili gatte umanizzate create Romoli che su questa storia ha speso tutta l’estate. E’ una storia bonariamente ironica, mai volgare, secondo lo stile dell’autore. Questa volta le due amiche si trovano in gita a Firenze e, durante una visita agli Uffizi, sono testimoni del furto del famoso dipinto del Botticelli ad opera di un personaggio già noto alle forze dell’ordine e ai lettori della serie “Magdala”. Una carrellata ricca di immagini della culla del Rinascimento. Non mancano aspetti sconosciuti anche alla stragrande maggioranza dei Fiorentini, basata sulla diretta esperienza dell’autore, fiorentino di nascita.

Il clamoroso furto della Nascita di Venere, Youcanprint, 42 pag. €10

 

 

 

 

 

Luca Pozza

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close