Libri e Fumetti

Salgari rivive ne “La gemma del fiume”

Antonio Tentori, scrittore e sceneggiatore che ha firmato copioni per cineasti del calibro di Massaccesi (Joe D’Amato), Fulci e Argento, torna a uno dei suoi generi preferiti, l’avventuroso. E lo fa attraverso Salgari.

Il libro

Il critico romano questa volta torna in libreria con un volume, edito da Tabula Fati, che è una riduzione e adattamento dell’omonimo romanzo del celebre Emilio Salgari La gemma del fiume rosso.

Salgari
Lo scrittore Antonio Tentori

Salgari

Veronese d’origine, poi trasferitosi a Torino, Salgari avvia la sua fortunata carriera di scrittore d’imprese avventurose grazie alla collaborazione, nel 1883, con il giornale “La Nuova Arena”.

La produzione di Salgari

Ha dato vita a oltre ottanta romanzi e tantissimi racconti, da cui sono stati tratti numerosi film (l’intero ciclo di Sandokan, per citarne alcuni), prima di togliersi la vita, nel 1911, dopo una carriera tormentata.

La gemma del fiume rosso

Ambientato nel Tonchino (attuale Vietnam), il romanzo narra la vicenda di due pirati che desiderano entrambi la bella Sai-Sing, dopo aver ucciso il fidanzato. Sono disposti a tutto per averla, anche a rischio della propria vita.

Salgari
La cover del libro

L’edizione Tentoriana dell’opera di Salgari

Tra i più grandi cultori dell’opera salgariana, Antonio Tentori cura questa versione, ridotta e adattata, de “La gemma del fiume rosso”, pubblicato per la prima volta nel 1903 dalle edizioni Belforte.

La nostra opinione

In un contesto da favola orientale, l’adattamento al romanzo di Salgari curato da Tentori è caratterizzato fortemente da avventure, sentimenti, vendette, espiazioni e forte senso del ritmo, tipici elementi del ciclo salgariano.

Note sull’edizione

Il volumetto, curato da Tentori, fa parte della collana I Maestri dell’avventura, dedita alla narrativa per ragazzi, ma non solo, e che recupera i grandi lavori dei maestri della narrativa d’azione. Illustrazioni di Asia Rossi e Karen Fabbro. Assolutamente consigliato per piccoli e grandi, in una versione inedita e curata nei dettagli.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close