Lovin' Food

Il migliore Istituto a Longarone Fiere

Si sono concluse lunedì le selezioni regionali del 26. Concorso nazionale “Carlo Pozzi” dedicato al gelato in passerella. Record di partecipanti nella selezione siciliana ospitata quest’anno dall’Istituto “I. e V. Florio” di Erice. Organizzata in collaborazione con il Comitato Gelatieri Campani e coordinato dal Presidente Ferdinando Buonocore. Ben 11 gli istituti arrivati da tutta l’isola martedì 12 novembre. Nonostante il maltempo, per un totale di 20 concorrenti. Ad aggiudicarsi un posto per la finale di Longarone che si terrà mercoledì 4 dicembre, l’alunna Sofia Randazzo dell’Istituto “Pietro Piazza” di Palermo, Alissa La Rosa del “Danilo Dolci” di Partinico (PA) e Gloria Fradella dell’Istituto “F.P.Cascino” di Palermo.

La selezione campana

Mentre nella selezione campana di giovedì 14 novembre il Comitato Gelatieri Campani in collaborazione con l’Alberghiero “Axel Munthe” di Anacapri (NA), per gli allievi degli Istituti Alberghieri della Regione Campania, ha premiato attraverso la D.s. Professoressa Antonella Astarita che presiedeva la giuria, Ilenia De Falco e Teresa Russo. Ambedue allieve dell’Alberghiero “Duca di Buonvicino” di Napoli (NA). Il Concorso ha consentito ai primi due istituti classificati, “Duca di Buonvicino” di Napoli e Striano-Terzigno” di Striano, di partecipare alla finale.

L’istituto vincente delle Marche e Lazio

Sempre giovedì si è tenuta la selezione di Marche e Lazio presso la sala “Oreste Gambelli”, via Capanna, Senigallia, a cui hanno preso parte 5 istituti e dove ha trionfato Veronica Minardi dell’Istituto Panzini di Senigallia. Infine, Sara Vegliò si è classificata per la finale e porterà con sè il peso di dimostrare la maestria dell’Istituto Einstein di Loreto.

L’ultimo

L’ultima selezione, in ordine di tempo, che ha riguardato Emilia Romagna e Toscana è stata quindi ospitata il 18 novembre 2019 presso l’ISISS “Magnaghi-Solari”, a Salsomaggiore Terme (PR). Hanno partecipato tre istituti. Ad aggiudicarsi l’ultimo posto libero quindi per la finale Lucrezia Artoni dell’alberghiero “Angelo Motti” di Reggio Emilia.

Non resta che augurare a tutti i ragazzi un “dolce” in bocca al lupo!

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close