Lovin' Food

Mig 2020: nuove sfide in gelateria

Nonostante le criticità di questo periodo a LONGARONE si lavora affinché la prossima edizione di MIG 2020 – Mostra Internazionale del Gelato Artigianale (29 novembre – 2 dicembre 2020) possa rappresentare un momento di rilancio del settore. Anche tenendo conto dei condizionamenti, e relativi cambiamenti, indotti dalla crisi Covid-19.

L’alta qualità a Mig 2020

In questo senso, oltre a garantire un’esposizione di alto livello, si stanno mettendo a punto alcune nuove iniziative. Ed attività che possano supportare in modo concreto gli operatori del settore per affrontare le nuove sfide. In particolare sarà organizzato uno spazio dedicato a consulenti. Centri di formazione e società che offrono servizi strategici per le gelaterie in termini di gestione aziendale, marketing, formazione e aggiornamento professionale.

Mig 2020 oltre l’estate

Inoltre, tenuto conto della necessità sempre più sentita da molte gelaterie di estendere l’apertura oltre la stagione estiva, si punta alla creazione di aree informative dedicate alla pasticceria e al cioccolato. L’obbiettivo è quello di fornire, attraverso dimostrazioni pratiche, incontri tecnici e di formazione. Quelle conoscenze indispensabili per assumere le decisioni circa la possibile convivenza del gelato insieme ad altri prodotti dolci nei propri locali di vendita e laboratori.

Sostenibilità e competitività

Grande attenzione anche al fattore sostenibilità che, al di là degli aspetti normativi, rappresenta uno strumento di competitività e sinonimo di attenzione alle aspettative dei consumatori sempre più coinvolti dalle problematiche ambientali. Non appena la situazione generale lo renderà opportuno si provvederà ad una presentazione dettagliata e al coinvolgimento delle aziende espositrici.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close