L'opinione di Vincenzo Lovino

Mascherina da gregge?

Da lunedì 28 giugno è finalmente caduto l’obbligo di tenere la mascherina all’aperto. Certo, esistono alcuni vincoli ancora: dobbiamo sempre portarla con noi, indossarla in caso di avvicinamento ad assembramenti, per entrare in un negozio, usare un mezzo pubblico o un aereo o un treno, oppure se andiamo in ambienti chiusi. Finalmente torniamo a vederci in faccia, a sorridere, a guardare le persone.

C’è un però

Eppure mi sono accorto che c’è in giro ancora molta diffidenza e paura. Dovremmo essere felici eppure come un gregge facciamo quasi fatica a farlo. E’ vero, la variante Delta di cui parlano ormai tutti i giornali mette paura ma è mai possibile che, nonostante non ci sia più il divieto io in questi giorni veda ancora persone che la usano in strada anche quando non c’è alcun assembramento e persino al volante della loro stessa auto? E guidando senza passeggeri oltretutto! Mi ricordano uno dei tanti filmati che si possono trovare su Youtube. Certi animali salvati dai veterinari (in convalescenza dentro un recinto) che faticano a tornare allo stato brado in cui sono stati presi per essere curati. Ma noi siamo esseri senzienti. Possibile che non riusciamo a goderci questa libertà?

Perchè la usiamo ancora fuori?

Non sono qui per parlare di vaccinazioni o come si è arrivati a togliere la mascherina ma a cercare di capire il perchè (dal momento che non è più un divieto) la gente si ostini ad indossarla. Non credo sia per paura o abitudine. Credo invece sia dovuto all’indottrinamento che in questi due anni abbiamo ricevuto dal Governo, dai virologi, da tutti gli esperti o pseudotali che sono diventati famosi con i social o in televisione. Litigando tra loro, cambiando idea ogni settimana, esponendo ognuno una sua verità. Questo a mio avviso si chiama condizionamento mentale. Noi non siamo una mandria di pecore.

Il mio invito

Iniziamo a ragionare con la nostra testa. Vanno bene le precauzioni ma se posso finalmente tornare a passeggiare, sorridere, respirare a pieni polmoni senza l’odore del disinfettante della mascherina io ne approfitto! Gente sveglia! E’ con il condizionamento mentale delle persone che sono iniziate le dittature, e la pandemia da Covid non deve portarci a fare scelte simili a quelle del 1920! Detto questo, evviva il sorriso!

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close