Sport

Alla partenza la 13° Family Run di Dolo

DOLO. Superati i 5.000 iscritti anche per la 13esima edizione della Alì-Family Run di Dolo, decimo Memorial Lorenzo Trovò.

Dopo Chioggia e San Donà di Piave, il Family Run Tour targato Alì arriva a Dolo a coinvolgere l’intero territorio della Riviera del Brenta. Studenti e famiglie sabato mattina daranno vita alla 13^ Alì Family Run di Dolo – Riviera del Brenta e al 10^ Memorial Lorenzo Trovò, il fondatore di Dolo Sport scomparso nel 2009. Come sempre, a Dolo sono attesi grandi numeri per la corsa camminata di solidarietà di circa 4 km che, assieme a quelle che si sono già corse a Chioggia e San Donà di Piave e a quella che si correrà il 27 ottobre al Parco San Giuliano di Mestre, rappresentano una grande festa di sport e solidarietà e scandiscono il percorso di avvicinamento alla 33^ Huawei Venicemarathon di domenica 28 ottobre.

La manifestazione è stata presentata ufficialmente alla stampa mercoledì 17 ottobre al Liceo Galilei di Dolo, alla presenza di diverse autorità della Riviera tra cui il vice sindaco e assessore allo sport di Dolo Gianluigi Naletto, il sindaco di Stra Caterina Cacciavillani e il sindaco di Fiesso d’Artico Andrea Martellato, che coralmente hanno sottolineato l’importanza di manifestazioni come questa per divulgare i sani valori dello sport e della solidarietà tra i giovani.

Il presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva, nel suo intervento, ha voluto ricordare che Alì Family Run è nata 20 anni fa come prologo della Maratona di Venezia e usando la metafora dell’ “arco metropolitano ha voluto sottolineare come questa manifestazione, che conta ben 4 tappe, abbracci tutto il territorio veneziano coinvolgendo complessivamente circa 20 mila persone.

Sono intervenuti anche il fiduciario Coni Diego Baldan ed il presidente provinciale della federazione di atletica leggera Gilberto Sartorato.

La manifestazione coinvolgerà 10 comuni, 11 istituti comprensivi e quattro istituti superiori (Lorenz, Ponti Levi, Lazzari e Galilei). Il percorso di 4 chilometri, dopo l’esperimento dello scorso anno, tornerà ad essere più cittadino che campestre. Il consueto premio messo in palio dalla famiglia Trovò è andato all’istituto Galilei di Dolo che sarà presente con 753 partecipanti.

Quest’anno mancherà l’istituto Majorana di Mirano che la scorsa edizione contava circa 900 partecipanti mentre si aggiungono, per la prima volta, gli istituti comprensivi di Salzano e di Bojon-Campolongo, che porteranno complessivamente circa 500 partecipanti.

Alì Family Run di Dolo  è co-organizzata dal Venicemarathon Club e al Comune di Dolo in collaborazione con l’Atletica Riviera del Brenta. Per tutti i partecipanti il ritrovo è previsto alle ore 9 al campo sportivo Walter Martire e la partenza alle 10. Usciti dallo stadio Walter Martire, i concorrenti si dirigeranno in via Pasteur, via Torre, via Arino, via Tintoretto, via Mantegna, via Arino, via Pasteur, per poi tornare di nuovo al campo sportivo Walter Martire.

Verranno premiati i primi 3 istituti scolastici più numerosi e la classe più numerosa tra quelle di scuola primaria e secondaria di primo grado riceverà 25 ingressi omaggio per lo spazio “M-Children”, spazio multimediale interattivo inaugurato nel centro di Mestre, vicino a M9 e dedicato ai bambini dai 4 ai 12 anni.

Il costo dell’iscrizione è di 5 euro e il ricavato, tolte le spese organizzative, verrà destinato agli istituti scolastici partecipanti e a favore del progetto di Alex Zanardi Obiettivo3.
Tutti i ragazzi delle Scuole primarie e secondarie di 1° grado dell’Istituto Comprensivo Statale Alvise Pisani dei territori comunali di Stra e Fiesso d’Artico sono invitati a partecipare al 2° concorso di disegno Com’è la Family Run Ecologica? presentando un disegno che abbia come tema il titolo del concorso. Verranno premiati i primi 3 disegni delle scuole primarie e i primi 3 delle secondarie. La premiazione avverrà domenica 28 ottobre, alle 10.30 in Municipio a Stra.

Inoltre, tutti i concorrenti potranno dilettarsi anche quest’anno nel contest fotografico “Raccontaci la tua giornata Alì #FamilyRun e fai vincere la tua scuola!”, scattando e pubblicando foto. Le immagini dovranno contenere l’hashtag #FamilyRun ed essere pubblicate sulla pagina Facebook ufficiale Alì Family Run entro 2 giorni dal termine della manifestazione, indicando il nome della scuola di appartenenza e dell’autore della foto. Le tre foto che avranno più “Mi Piace” per ciascuna Alì Family Run riceveranno materiale utile all’attività didattica e saranno pubblicate su Il Gazzettino edizione di Venezia. L’iniziativa è promossa dal Venicemarathon Club e da Il Gazzettino.

Sara Zanferrari

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close