Sport

Coppa Italia, l’Atalanta vince 2-0 e fa fuori il Venezia

L’Atalanta è la prima squadra ad andare ai quarti di finale di Coppa Italia: 2-0 al Venezia, in una gara in bilico fino all’ultimo. Dopo appena 12′ ha sbloccato la partita un gol di Luis Muriel (terzo gol nelle ultime due partite), contestato dai giocatori del Venezia per un presunto tocco di mano del colombiano che lascia qualche dubbio. L’attaccante non esulta ma l’arbitro Pezzuto convalida il gol, e anche Massimi al Var decide di non intervenire. Il raddoppio arriva a due minuti dalla fine con un contropiede firmato Pasalic-Maehle e concluso dal danese che segna il suo secondo gol in tre giorni (dopo 40 gare ufficiali senza reti in nerazzurro).

Venezia avversario difficile

Nel mezzo, un palo di Pezzella e un gol annullato a Crnigoj per fuorigioco di Henry.  Un brivido per gli atalantini. Nel finale il danese approfitta dell’errore di Schnegg, conducendo la ripartenza per infilare di sinistro il pallone proprio sotto il sette della porta dopo uno scambio con Pasalic. L’Atalanta va avanti nel torneo della Lega e adesso aspetta di conoscere il nome del prossimo avversario. Sarà sfida al Napoli o alla Fiorentina?

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close