Sport

Euro 2020, Italia-Turchia 3-0: autogol di Demiral, poi Immobile e Insigne

Buona la prima per gli uomini del ct Mancini, sempre in controllo del match. Gli Azzurri all’Olimpico di Roma hanno inaugurato il torneo, rimandato di un anno a causa della pandemia di Covid-19. La competizione, per la prima volta, è itinerante: si giocherà infatti in 11 città europee diverse, fino alla finale dell’11 luglio a Wembley. Per la Nazionale prossimo impegno contro la Svizzera il 16 giugno

Il colpo d’occhio

All’Olimpico di Roma, Italia-Turchia finisce 3-0. È il primo atto degli Europei 2020, rinviati di un anno a causa della pandemia di Covid-19. Ed è anche tornato il pubblico, pari al 25% della capienza dell’impianto. Prossimo impegno degli Azzurri mercoledì 16 giugno contro la Svizzera.

Autogol Demiral, poi Immobile e Insigne

Buon avvio da parte dell’Italia, che si rende più volte pericolosa con Berardi e Insigne: conclusioni imprecise. Perfetto, invece, il colpo di testa di Chiellini da calcio d’angolo, ma Cakir si esalta e manda in angolo (22′). Azzurri in costante controllo del match, la Turchia regge. Poi occasione per Immobile, bel destro ma troppo centrale (42′). A fine primo tempo, braccio largo in area di Celik: era rigore (45′). Gioia azzurra a inizio secondo tempo: cross teso di Berardi, Demiral di petto devia nella propria porta (53′) ed è 1-0 per l’Italia. Tentano il raddoppio Spinazzola e Locatelli, ma tocca a Immobile gonfiare la rete in tap-in dopo una respinta di Cakir (66′). Poi tris di Insigne (79′), con un destro piazzato che rende ancora più dolce la festa azzurra.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close