Sport

Giro d’Italia: la 18° tappa sarà Dobbiaco-Santa Maria di Sala

Dopo un inseguimento durato anni, il sindaco Nicola Fragomeni ce l’ha fatta: Santa Maria di Sala ospiterà una tappa del Giro d’Italia 2019. Sarà quindi Dobbiaco-Santa Maria di Sala. La cittadina salese ha infatti incassato l’arrivo della 18° tappa che andrà in scena il 29 maggio.

Santa Maria di Sala si prepara quindi ad indossare per l’occasione il suo vestito migliore, ovviamente rosa. La passione per il ciclismo è fortissima in città: tante associazioni, tanti giovani atleti ed una tradizione di tutto rispetto. Santa Maria di Sala ha infatti dato i natali a degli assi delle due ruote come Toni Bevilacqua, Mario Vallotto, Arturo e Alfonso Sabbadin.

Per quella che sarà la 102esima edizione del Giro, Santa Maria di Sala si prepara a fare le cose in grande. Nei prossimi mesi ci saranno continui confronti tra l’amministrazione e gli organizzatori per individuare con precisione il traguardo.

Si metterà in moto una grande macchina organizzativa per mettere in piedi tutte le strutture necessarie, dal villaggio agli stand che ospiteranno migliaia di persone. La passione per il ciclismo è forte a Santa Maria di Sala ma anche in tutto il miranese: in tantissimi verranno in città per assistere all’evento.

«Questo evento straordinario porterà il nostro territorio alla ribalta nazionale avvalorando tutto ciò che lo circonda», ha sottolineato il sindaco che ha voluto ringraziare il consigliere con delega allo sport Luigino Miele per il lavoro fatto in questi mesi. Un ringraziamento girato anche al Cavalier Bruno Carraro, storica figura del ciclismo «senza il suo apporto non ce l’avremo mai fatta» prosegue il sindaco.

M.B

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close