Sport

L’AC Mestre, ne fa 110.Ma di anni

Buon compleanno arancioneri. E per festeggiarlo per il Mestre non c’era di meglio che scendere in campo per i 110 anni di storia con una maglia celebrativa.

La partita di oggi

Importantissima sfida contro il Giorgione per vincere e restare sulla scia della prima senza giocare i play off. Come regalo l’ingresso gratuito allo stadio, e un brindisi con la squadra.

La festa per i 110

Sarà quindi un 25 aprile di festa per il Mestre, che, oltre lo spettacolo si regala anche una mostra all’M9 facendo riferimento ad alcuni particolari emersi nel libro “Un ruggito lungo in secolo” di Umberto Zane, dove si parla di cent’anni di calcio tra Venezia e Mestre.

L’obiettivo

festival

Coinvolgere più tifosi possibili, perché la giornata di oggi è dedicata a loro. Quindi per Mestre-Giorgione oggi al Baracca alle 15.30 i tifosi entreranno senza spendere niente. «Ci hanno tempestando di chiamate» conferma in un comunicato Andrea Checconi Sbaraglini, responsabile della comunicazione, «ma rassicuro i tesserati che non si troveranno seduti altrove. Invito tutti i tifosi, però, ad arrivare allo stadio con anticipo». Anche perché chi andrà al “Baracca”, vedrà giocare gli arancioneri con una maglia celebrativa, che si potrà prenotare.

Il comitato

Un comitato ha ricostruito le vecchie divise del Mestre e, alla fine, ne ha scelta una indossata a metà degli anni Sessanta, arancione ma con una fascia orizzontale, il colletto e le maniche di colore nero. Viceversa per la maglia del portiere. È stata una sartoria di Milano a realizzarla e ha tutta l’aria di diventare un pezzo da collezione per chi amanti del genere.


La Mostra dei 110

Altra cosa importante la mostra aperta solo oggi dalle 10 alle 20 all’M9 con settanta scatti della collezione di Fulvio Busetto. L’esposizione, dal titolo “Mestre e la sua squadra, 110 anni insieme” sarà divisa in due parti: nella prima, le foto a partire dal 1909, che metteranno insieme lo sviluppo storico di Mestre affiancato a quello della società di calcio; nella seconda, le immagini saranno più recenti. L’ingresso sarà gratuito e vivrà il suo culmine attorno alle 18, quando arriverà la squadra, reduce dalla partita per un brindisi e un rinfresco con tutti i tifosi.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close