Sport

Lavori al Baracca. Si comincia?

Sembra che finalmente si sia arrivati a cominciare. Il Baracca sembra avrà i suoi lavori. Perchè diciamo sembra? Perchè per ora il sindaco Brugnaro ha solo svolto un sopralluogo allo stadio e fattivamente i lavori non sono ancora iniziati. Ma almeno sembra un inizio. Che si respiri già clima elettorale?

La visita

Pochi giorni fa nel tardo pomeriggio una delegazione del del Comune di Venezia, guidata dal Sindaco Luigi Brugnaro ha fatto visita allo Stadio Francesco Baracca per effettuare un sopralluogo in vista dei lavori di risistemazione ed adeguamento che partiranno a breve. Il Sindaco, in accordo con la società arancionera, ha annunciato che nei prossimi giorni sarà avviata la prima parte, riguardante l’ordinaria manutenzione e l’abbellimento del nostro stadio.

I lavori al Baracca

Il cantiere che riguarderà il secondo stralcio di lavori – quelli strutturali per l’adeguamento vero e proprio dell’impianto – sarà avviato compatibilmente con i tempi tecnici e burocratici dell’iter, che comprende la gara d’appalto. Il Sindaco, accompagnato dal Geometra Riccardo Bonifati che da anni segue la “questione Baracca” per conto dell’A.C.Mestre, ha assicurato che questa seconda tranche inizierà entro il prossimo autunno e non comprometterà il regolare svolgimento del campionato.

I social

Sui social girano voci contrastanti sui lavori al Baracca. Da chi ormai aveva perso ogni speranza e invocava con vignette satiriche l’arrivo dei “famosi” vecchietti sempre impegnati a osservare i cantieri di lavoro, a chi giustifica questo gesto tardivo essendo ormai in agosto quasi e non convinto che potranno essere conclusi nella loro prima tranche prima dell’inizio del campionato di Serie D? Come dire? Ai posteri l’ardua sentenza.

I dubbi sui lavori al Baracca

Qualche esempio? c’è chi si domanda se, dato che le opere di adeguamento saranno subordinate a gara d’appalto, si spera che i tempi vengano rispettati. In ogni caso, si dovrebbe avere un intero campionato di calcio per portarli a termine. Nel frattempo si spera che le opere di manutenzione ed estetica dello stadio siano belli e funzionali. Certo ci si chiede come mai solo ora il comune si muova e non abbia fatto nulla nella stagione 2016/2017? Come mai nella stagione 2017/2018, il Comune non aiutò il Mestre a rimanere al Baracca in serie C? Forse le urne si stanno avvicinando…

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close