Sport

Lazio Rugby 1927 – Mogliano Rugby 1969: 25 – 30

Finalmente arriva la prima vittoria per i biancoblù, anche se la sofferenza per conquistarla è stata davvero tanta. Un primo tempo praticamente dominato, sia in difesa che in attacco, con un’unica leggerezza che è costata la prima meta dei laziali. Tre le mete marcate da Mogliano nella prima frazione, che sembrano indirizzare la partita verso un risultato positivo senza particolari problemi.

Nulla di più sbagliato

20211023_Top10_LazioVsMogliano-1016-2

Nella ripresa Mogliano subisce il ritorno dei padroni di casa, commette parecchi falli, e spesso si mette sotto pressione da solo. Il cartellino giallo a Garbisi da il via alle marcature della Lazio, che segna due mete trasformate e si riavvicina pericolosamente a Mogliano nel risultato. Ormson riporta il punteggio sopra il break con una punizione, ma la Lazio risponde immediatamente e la partita rimane in bilico fino al termine, anche per un secondo giallo subito da Drudi che consente alla Lazio di giocare gli ultimi scampoli di gara in superiorità numerica. La difesa fa il proprio dovere e allo scadere è Semenzato a calciare in touche l’ovale e a mettere fine ad un match che in ogni caso era fondamentale vincere, sia per il morale, sia per muovere la classifica. Ora è previsto un weekend di pausa del Campionato, mentre la settimana successiva sarà quella di preparazione alla partita casalinga contro il Sitav Rugby Lyons.

L’head coach

top-salvatore-costanzo-tra-passato-presente-e-futuro-da-head-coach-con-il-mogliano-rugby-17941-2-2-2

Salvatore Costanzo commenta così nel dopo gara: “Siamo comunque contenti per la prima vittoria nonostante la sofferenza. Abbiamo visto anche oggi che le partite non sono mai scontate. Un buon primo tempo, giocando molto bene nelle fasi statiche  e concretizzano il giusto. Poi nel secondo troppa indisciplina, parecchi errori e la Lazio si è fatta avanti. Sapevamo che da loro ci si può aspettare di tutto, ma dovevamo evitare di aiutarli. Complimenti a loro per la partita che hanno disputato, noi dobbiamo lavorare sulla continuità. Cercheremo di farlo sistemando quello che ci impedisce di affrontare tutti gli 80 minuti con la stessa intensità e concentrazione. Ci teniamo la vittoria importante di oggi, pensiamo a recuperare per poi preparare al meglio la gara contro Piacenza, che arriverà da noi esaltata dalle vittorie ottenute finora”.

L’evento

20211023_Top10_LazioVsMogliano-1224-2

Intanto mercoledì 27 ottobre alle ore 18.00, il Mogliano farà sfilare davanti alla cittadinanza tutte le squadre: dall’Under 5 alla squadra di Top10, nella Piazza del Municipio.

Il tabellino

20211023_Top10_LazioVsMogliano-1277-2

Roma, “CPO Giulio Onesti” – Sabato 23 ottobre 2021 ore 15
Peroni TOP10, V giornata
S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Mogliano 1969 25-30 (08-27)
Marcatori: p.t.  ‘5 c.p Ormson (0-3); ‘6 c.p Cozzi (3-3); ´14 m. Drudi tr. Ormson (3-10); ´18 m. Ceccato tr. Ormson (3-17); ’20 m. Riccioli (8-17), ’23 Derbyshire tr. Ormson (8-24); ’34 c.p Ormson (8-27) s.t. ’53 m. Donato J tr. Montemauri (15-27); ’58 m. Cozzi tr. Cozzi (22-27); ’66 c.p Ormson (22-30); ’71 cp. Cozzi (25-30)
S.S. Lazio Rugby 1927: Cozzi; Santarelli, Vella (’69 Bonavolonta), Gianni; Donato D.; Montemauri, Loro (cap.); Ercolani (’58 Cacciagrano); Marucchini, Donato J.; Riccioli (’63 Colangeli), Margin; Maina (’63 Careri), Rosario (’80 Gentile), Leiger (’80 Criach).
all. De Angelis
Rugby Mogliano 1969: Ormson; D’Anna (’56 Abanga), Cerioni (’54 Semenzato), Drago; Dal Zilo; Sante, Garbisi (61′ Falsaperla); Derbyshire (cap.); Meggiato (’69 Zuliani), Finotto; Lamanna (’54 Baldino), Bocchi; Ceccato (’58 Notariello; ’65 Ros), Ferrraro (’36 Bonanni), Drudi.
All. Costanzo
arb.: Riccardo Angelucci (Livorno)
AA1 Dario Merli (Ancona), AA2 Leonardo Masini (Roma)
Quarto Uomo: Luigi Palombo (Perugia)
Cartellini: al 29’ giallo a Donato J. (S.S. Lazio Rugby 1927); al ’52 giallo a Garbisi (Mogliano Rugby 1969); al ’80 giallo a Drudi (Mogliano Rugby 1969)
Calciatori: Montemauri (S.S. Lazio Rugby 1927) 1/2; Cozzi (S.S. Lazio Rugby 1927) 3/3; Ormson (Mogliano Rugby 1969) 6/6.
Note: giornata nuvolosa a Roma, osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Adelina Corbanese.
Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 1; Rugby Mogliano 1969 4
Man of the Match:  Brian Ormson (Mogliano Rugby 1969)

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close