Sport

Mogliano Rugby in casa della Lazio

Oggi, con anticipo del calcio d’inizio alle ore 15.00, Mogliano affronta l’importantissima gara con la Lazio. Trasferta lunga, su un campo sempre difficile per i nostri colori. Una Lazio che al momento condivide con i biancoblù l’ultimo posto in classifica, e quindi molto affamata di punti. La stessa fame che ha Mogliano di raccogliere un risultato positivo e dimostrare di poter lottare per una posizione migliore. In questo momento Mogliano ha ancora una partita da recuperare, quella della prima giornata contro Rovigo, che è stata programmata per sabato 27 novembre. La formazione di partenza subisce qualche modifica rispetto a sabato scorso: D’anna all’ala al posto dello squalificato Fadalti, Jacopo Bocchi ritorna titolare in seconda linea, Nicolò Ceccato sostituisce Alongi nel ruolo di pilone destro e Drudi completa il reparto di prima linea come pilone sinistro.

Salvatore Costanzo

Questo il commento della vigilia rilasciato dal capo allenatore Salvatore Costanzo: “Sarà una partita importante, per noi e anche per loro. Entrambi non siamo ancora riusciti a vincere in Campionato. Noi abbiamo necessità di farlo, per noi, per il gruppo, per la Società; il problema è che anche loro vogliono la stessa cosa e potranno contare sul fattore campo, giocando in casa. Penso che potrà avere la meglio chi saprà essere più ordinato e disciplinato, chi riuscirà ad avere maggiore consistenza sia in difesa che in attacco. Siamo consapevoli della difficoltà che affronteremo, la Lazio ha dimostrato di sapere segnare per cui dovremo stare molto attenti, disputando una prova quadrata e di sostanza.”

La formazione

Questa la probabile formazione che sabato 23 ottobre 2021, alle ore 15:00, scenderà in campo presso il Centro Sportivo Giulio Onesti di Roma (è prevista la trasmissione in diretta streaming del match): Ormson (v. Cap.); D’Anna, Cerioni, Drago, Dal Zilio; Sante, Garbisi; Derbyshire (Cap.), Meggiato, Finotto; Lamanna, Bocchi; Ceccato N., Ferraro, Drudi. A disp: Bonanni, Ros, Notariello, Zuliani, Baldino, Semenzato, Abanga, Falsaperla. L’incontro sarà diretto dal Sig. Riccardo Angelucci (Livorno), con la collaborazione dei giudici di linea Sig. Dario Merli (Ancona) e Sig. Leonardo Masini (Roma). Quarto uomo, Sig. Luigi Palombi (Perugia).

Ph. Alfio Guarise

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close