Sport

Pareggio con il Pisa, il Venezia va ai playoff

Una partita da Leoni: il Venezia agguanta un pareggio con le unghie e con i denti nel finale del match contro il Pisa e si aggiudica ufficialmente la (meritata) zona playoff.

La partita

Il primo tempo inizia con un Venezia a tratti carico capace di colpire anche un legno con Dezi. Dal gol sfiorato per i veneti al gol subito, però, passano appena tre minuti: Ricci stende Birindelli, per l’arbitro è rigore. Dal dischetto Marconi non sbaglia e porta in vantaggio per 1-0 i nerazzurri. Al 42′ i toscani provano a chiuderla: ancora Marconi colpisce il palo di tacco, nella ribattuta è bravo Marsura ad insaccare.

Secondo tempo

Nella ripresa la squadra di mister Zanetti non si dà per vinta e il gol di Forte annullato per fuorigioco ne è comunque una prova. La girandola di sostituzioni si rivela una mossa azzeccata per i lagunari: già Cremonesi si mostra abile di testa, Gori però riesce a far sua la sfera, ma è con l’ingresso in campo di Maleh che gli arancioneroverdi accorciano le distanze. Dall’azione con conclusione di Forte è bravo, infatti, il neoentrato a mettere in rete da due passi. Un gol che galvanizza i veneti e che li porta al forcing finale fino al 90′ quando l’arbitro ravvisa un tocco di mano in area da parte di Siega e concede il generoso rigore al Venezia. Dagli undici metri Forte spiazza Gori e aggancia il pareggio. Il direttore di gara concede ancora qualche minuto, e un rosso a Gaucher per proteste, ma ormai è tutto scritto: il Venezia con l’impresa dell’aggancio è matematicamente nel giro playoff.

Pisa – Venezia 2-2 il tabellino

Pisa (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Meroni, Caracciolo (15′ De Vitis), Lisi (81′ Belli); Gucher, Marin, Mazzitelli; Vido (40′ Sibilli); Marsura (81′ Siega), Marconi. All. D’Angelo

Venezia (4-3-3): Maenpaa; Ferrarini (58′ Cremonesi), Ceccaroni, Modolo, Ricci (46′ Felicioli); Fiordilino, Dezi (58′ Di Mariano), Crnigoj (66′ Maleh); Johnsen, Forte, Esposito (73′ Bocalon). All. Dionisi

Reti: 37′ Marconi (P) rig., 42′ Marsura (P), 77′ Maleh (V), 91′ Forte (V) rig.

Ammoniti: Caracciolo (P), De Vitis (P), Crnigoj (V), Sibilli (P), Mazzitelli (P), Ferrarini (V), Meroni (P)

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close