Sport

Ripartenza del calcio dilettantistico e giovanile? L’idea della zona bianca

Nuova idea da parte dei tecnici e del governo che starebbero pensando ad un nuovo colore da aggiungere a quelli già presenti: la zona bianca.

Far ripartire il calcio da una proposta di Franceschini

Come riporta il Corriere dal 15 gennaio sarà probabilmente introdotta una «zona bianca» che consentirà di far ripartire tutte le attività, bar, palestre, ristoranti e anche probabilmente il calcio.
È stato il ministro Dario Franceschini a proporre questo cambiamento «per dare una nuova speranza ai cittadini», trovando subito l’appoggio anche dell’ala rigorista del governo d’accordo sulla necessità di «guardare alle ripartenze almeno dove è possibile».

La paura della terza ondata

In ogni caso, dopo il 6 gennaio, la curva epidemiologica in salita e l’Rt che in alcune regioni continua a crescere, starebbero convincendo tecnici e governo ad inasprire i divieti.

Belluno


La paura di una terza ondata avrebbe convinto scienziati e governo a irrigidire gli indicatori, come richiesto dai presidenti delle Regioni per intervenire in quelle aree dove il numero dei contagi continua a salire. E così entreranno in zona arancione le regioni che hanno un Rt pari a 1 (attualmente è 1,25) e in rosso quelle che sono a 1,25 (adesso è 1,50) con tutte le conseguenze del caso.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close