Sport

Splendida Germani, Venezia affondata. Finisce 80-69

Torna al successo la Germani e lo fa in grande stile battendo la Reyer Venezia al termine di una gara perfetta. Quaranta minuti di grande intensità per gli uomini di coach Alessandro Magro oltre ad un grande spettacolo offerto al pubblico del PalaLeonessa.

Pessima Reyer

A spezzare i remi dei gondolieri ci ha pensato Amedeo Della Valle. Ma c’è stato molto oltre al Marchesino di Alba (festeggiato dalla curva a fine partita). Una difesa che ha tolto il fiato a Tonut e soci. Le belle notizie arrivano anche dai tanto attesi Cobbins e Gabriel. Prestazioni maiuscole per i due americani. Una vittoria che serve da boccata d’ossigeno e che riempie di morale la Germani in vista della prossima trasferta a Milano. 

I quintetti

Brescia: Mitrou-Long, Della Valle, Moss, Gabriel, Cobbins. Allenatore Magro
Venezia: De Nicolao, Tonut, Vitali, Mazzola, Watt. Allenatore De Raffaele

Il Tabellino del match

Brescia 80

Venezia 69

GERMANI PALLACANESTRO BRESCIA: Mitrou-Long 14, Della Valle 24, Petrucelli 9, Gabriel 5, Burns, Cobbins 12, Moss 9, Laquintana, Moore 5, Eboua 2, Parrillo, Rodella n.e.  Allenatore Alessandro Magro

UMANA REYER VENEZIA: De Nicolao 6, Tonut 6, Vitali 7, Mazzola, Watt 19, Stone 9, Brooks 4, Echodas 6, Bramos 7, Sanders 1, Phillip 4, Cerella n.e. Allenatore Walter De Raffaele

ARBITRI: Denny Borgioni di Roma, Mark Bartoli di Trieste e Marco Pierantozzi di Ascoli Piceno

NOTE: Parziali: 23-17, 43-32, 63-51. Tiri da due 25/40 Brescia, 15/29 Venezia. Tiri da tre 7/19 Brescia, 9/37 Venezia. Tiri liberi: 9/11  Brescia, 12/21 Venezia . Rimbalzi: 35(8 offensivi) Brescia, 35(17 offensivi) Venezia. Assist: 13 Brescia, 13 Venezia. Palle recuperate: 5 Brescia, 9 Venezia. Palle perse: 17 Brescia, 12 Venezia. Falli commessi: 20 Brescia, 20 Venezia. Falli subiti: 19 Brescia, 20 Venezia. Giocatori usciti con 5 falli: Moss al 34’24”. Fallo tecnico a Tonut al 17’21”. Spettatori 1.687

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close