Sport

Venezia ritrovato, arrivano i primi tre punti

on una prova convincente, il Venezia di mister Zanetti espugna il Castellani e porta a casa i suoi primi tre punti in questo campionato. 

La partita

Il primo gol arriva dopo soli 13 minuti e a confezionarlo è l’ingegno di Aramu che serve Henry e trova il suo primo centro in serie A. L’Empoli prova a riorganizzarsi, ma è ancora il Venezia ad andare vicino al raddoppio con Johnsen, servito ancora una volta dal buon Aramu, costretto poi ad uscire. Nulla di fatto. Ancora i padroni di casa dopo la mezzora a provare a costruire il gioco, fa buona guardia Lezzerini e Il Venezia chiude il primo tempo in vantaggio. Nella ripresa il Venezia cambia molto, complici acciacchi fisici. In campo, al posto di un Vacca stremato entra anche Okereke che, tempo un minuto, si fa tutta la metà campo avversaria e alla fine, dopo un dribbling, insacca alle spalle di Vicario. I padroni di casa, storditi, cercano di affacciarsi in avanti ma bene Caldara e i suoi a tenere a bada i tentativi di sfondamento avversari. Neol finale, all’88’ sussulto dei toscani: Maenpaa stende Henderson in area. Per l’arbitro è rigore. Dal dischetto va Bajrami, uno dei più accesi dei suoi, e accorcia le distanze. Il direttore di gara concede ben sette minuti di recupero nei quali tanto il Venezia quanto l’Empoli provano a spingere ma il risultato non cambia: 1-2 e primi tre punti, guadagnati fuori casa, dagli uomini di Zanetti.

Empoli-Venezia 1-2

Marcatori: 13’ p.t. Henry (V), 23’ s.t. Okereke (V), 44’ rig. Bajrami (E)
Assist: 13’ p.t. Aramu (V)

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic (38’ s.t. Henderson), Ismajli (1’ s.t. Tonelli), Luperto, Marchizza; Ricci (17’ s.t. Stulac), Haas, Bandinelli (1’ s.t. Di Francesco); Bajrami; Cutrone, Mancuso (17’ s.t. Pinamonti). All. Andreazzoli. 

Venezia (4-3-3): Lazzerini (1’ s.t. Maenpa); Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Schnegg (1’ s.t. Molinaro); Fiordilino (9’ s.t. Crnigoj), Vacca (22’ s.t. Okereke), Busio; Aramu (33’ p.t. Heymans), Henry, Johnson. All. Zanetti. 

Arbitro: Rapuano di Rimini

Ammoniti: 8’ p.t. Ismajli (E), 15’ p.t. Aramu (V), 35’ p.t. Lazzerini (V), 44’ p.t. Haas (E), 48’ p.t. Johnsen (V), 41’ s.t. Heymans (V), 43’ s.t. Maenpa (V)

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close