Veneto

Al via Motor Bike Expo, per 4 giorni in fiera. Zaia: «Mio padre meccanico, un chirurgo di auto e moto»

Ieri mattina alle 10 l’inaugurazione con la partecipazione del presidente della Regione Veneto Luca Zaia e il sindaco di Verona Federico Sboarina. «Nonostante il periodo storico che stiamo attraversando – ha detto Paola Somma, assieme a Francesco Agnoletto fondatrice di Motor Bike Expo -, siamo molto orgogliosi di essere riusciti ad organizzare una manifestazione che ospiterà quasi 600 espositori in un contesto sicuro e in un ambiente che ha tutte le carte in regola per tornare ad essere un’occasione di divertimento per i motociclisti». 8 padiglioni coperti, oltre all’attività sulle aree esterne, per una superficie complessiva di 120 mila metri quadrati. Per entrare obbligatorio Super Green Pass e mascherina Ffp2.

L’augurio di Zaia

Con Sabrina Salerno madrina dell’edizione 2022, Luca Zaia ha auspicato come «questa edizione del Motor Bike Expo segni un punto di ripartenza, in linea con lo stile di vita che caratterizza gli appassionati di moto, fatto di coraggio, libertà e fiducia nel futuro».

Figlio di meccanico

E ha ricordato:  «Sono figlio di un meccanico. Ricordo, ad esempio, che quando era tempo di revisioni, io e lui stavamo anche ore e ore in fila, di notte, al gelo in inverno e al caldo torrido in estate, per attendere il via libera dell’ingegnere. Fare il meccanico è un po’ come fare il chirurgo: mio padre era il chirurgo delle auto e delle moto. Smontava e rimontava tutto ciò che avesse un motore e andasse a due o quattro ruote, sistemava – ingrassandolo e lavorando con precisione e passione – ogni ingranaggio che le componeva e, alla fine, le rimetteva in piedi, pronte per ripartire. Nella autofficina, stando a fianco di mio padre, ho sviluppato la passione per i motori. Ricordo l’attesa nel sentirli ruggire di nuovo. Ricordo la soddisfazione quando questo accadeva e avevo pure io le mani sporche di grasso»

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close