Veneto

Ancora una buca in via Gobbi. Quattro volte in due anni!

Via Gobbi, chiusa per crepa stradale. La quarta volta da quando, due anni fa, sono iniziati i lavori per la realizzazione del bypass di Campalto. Per la gente di via Gobbi è diventato un incubo. Pochi giorni fa la crepa si è aperta al passaggio di un autobus dell’Actv, linea 19 (è stata riaperta solo mercoledì). Poi tutto si è fermato. Quella spaccatura trasversale alla strada non consentiva il passaggio dei veicoli, anche perché lentamente si allargava. Erano passate le 11 da una manciata di minuti.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e la polizia locale. Per un copione già visto altre tre volte a inizio anno e in tarda primavera.Quindi sopralluogo dei pompieri mentre veniva tirato il nastro bianco-rosso con il quale si individuava l’area chiusa al traffico. Sul posto arriva anche l’assessore Renato Boraso e i tecnici del Comune. Immediata la telefonata all’Anas. L’ente che sta realizzando il famigerato bypass di Campalto che teoricamente deve essere consegnato entro i primi sei mesi del prossimo anno. Ma l’opera che doveva portare dei benefici agli abitanti di queste zone, per ora ha portato solo disagi e non da poco. Oltre naturalmente a far stare con il fiato sospeso chi ha le case affacciate su quel maledetto tratto di strada.

 

Dopo le prime tre volte, i lavori di sistemazione e una sfilza di carotaggi l’Anas aveva garantito che tutto era tornato a posto e che non ci sarebbero stati altri problemi. Come non detto. L’assessore Boraso ha chiamato il direttore dell’Anas che alle esternazioni dell’assessore si è detto costernato. In via Gobbi, invece, non sono costernati, ma arrabbiati.Al termine di alcune ore di verifiche, telefonate e consultazioni la decisione presa è sempre la stessa; bisogna fare dei carotaggi. Servono per capire se sulla strada c’è il rischio che si aprano delle voragini oppure se basta una ripassata di asfalto per far tornare tutto alla normalità.

L’avvallamento della strada è evidente, non basta di certo rattoppare le crepe. Gli abitanti ci credono poco a quanto viene raccontato loro sulla sicurezza strutturale della strada. Comunque oggi si faranno i carotaggi. Via Gobbi resta chiusa, autobus deviati e si passa solo a piedi. Terminati i carotaggi sarà presa la decisione su cosa fare per risolvere definitivamente il problema. Questi venti metri di strada stanno diventando un tormento.

 

 

A.V. 

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close