Veneto

Arriva Lucifero in Veneto con punte di 37 gradi in pianura: da giovedì 12 caldo afoso

Arriva Lucifero. Anzi è già arrivato portando con sè temperature elevate e umidità. Da metà settimane si toccheranno massime tra i 34 e i 37 gradi e sarà un Ferragosto afoso. Qualche rovescio in montagna e per il resto una settimana soleggiata di piena estate. Gli esperti consigliano le persone fragili (anziani, bimbi e malati) di evitare di uscire nelle ore più calde. 

L’Arpav

«Dopo un mese di luglio con temperature mediamente in linea con la media (o un po’ sopra nei valori minimi) e un inizio di agosto con temperature nella media o un po’ inferiori, la seconda settimana di questo mese», prevede l’Arpav, «sarà caratterizzata da un aumento delle temperature che si porteranno sopra la media in modo anche significativo».

Sole e caldo in tutto il Veneto, soprattutto da metà settimana in poi

«La situazione meteorologica», continua l’Arpav, «sarà caratterizzata dalla persistenza e dall’espansione verso nord di un promontorio anticiclonico in quota già presente sul Mediterraneo centro-occidentale, che sta già portando temperature elevate sull’Italia centro-meridionale».

Pioggia? Solo sui monti

«Il tempo sulla nostra regione», assicura l’agenzia regionale, «sarà per lo più stabile, a parte, a tratti, qualche rovescio o temporale nel pomeriggio/sera sulle zone montane, non associato però al passaggio di vere e proprie perturbazioni ma dovuto al forte riscaldamento diurno e all’alto tasso di umidità (temporali di calore)».

Caldo Africano

«Le temperature», continua l’Arpav, «tenderanno ad aumentare e dopo la metà della settimana le massime potranno portarsi sui 34-37 gradi sulla pianura interna, mentre le minime saranno superiori a 20 gradi (intorno a 21-23 gradi). Questo fatto, unito al progressivo accumulo di umidità nei bassi strati, determinerà condizioni di disagio fisico intenso per caldo afoso, probabilmente a partire da giovedì/venerdì e almeno fino a Ferragosto».

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close