Veneto

Bufera bollette Veritas a Fossò: in arrivo altre 200 fatturazioni di conguaglio

FOSSO’.  In seguito alla riunione sulle bollette veritas che si è tenuta in sala consiliare mercoledì 12 dicembre scorso, assieme alle Consigliere Susanna Calore e Marianna Convento del gruppo di opposizione Patto per il Paese e del Presidente Adiconsum Renato Michieletto, verrà promossa un’iniziativa comune. Sarà dato mandato all’ Adiconsum per tutelare la parte offesa: potranno unirsi all’operazione sia coloro che hanno già pagato, sia tutti gli utenti ancora in attesa di chiarimenti.

Gravi le mancanze di Veritas per il disservizio arrecato e del Comune, per mancati controlli e comunicazione, secondo le consigliere. L’obiettivo è che in sede di trattativa vengano certificate le responsabilità e quindi un ritorno tutto da stabilire all’interno della contrattazione. Veritas ed il Comune hanno ad oggi concordato rateizzazione delle bollette fino a 24 mesi e Veritas comunica la proroga della scadenza fino al 31 dicembre 2018.

Diventeranno 520 le utenze in discussione. Spiega la consigliere Marianna Convento: “Più utenti aderiranno all’iniziativa e più efficace potrà essere l’esito della trattativa. Siamo inoltre venuti a conoscenza che oltre le 300 utenze che hanno ricevuto le bollette oggetto del contendere a gennaio, altre 220 saranno raggiunte dalle fatturazioni per conguaglio relative agli anni 2015-16-17-18.”

Referente dell’azione è la consigliere di Patto per il Paese Susanna Calore, la quale sarà a disposizione per le adesioni e ulteriori chiarimenti, basta scrivere a pattoperilpaese@libero.it

“Non stiamo fermi!  – conclude Susanna Calore – E’ un’azione necessaria che ci vede in prima linea per la tutela dei cittadini e per l’assunzione di responsabilità, come è vero che se si usufruisce di un servizio si deve pagare è pure vero che chi sbaglia paga. Non vogliamo non pagare ma chiediamo un segnale chiaro da parte di chi ha sbagliato, in termini di ritorno seppur in quota parte. È questione di Principio, altrimenti vuol dire che va bene sempre tutto e invece così non deve essere.”

Sara Zanferrari

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close