Veneto

Cosa sapere per sopravvivere alla zona rossa a Venezia e in Veneto

Vivere in zona rossa sembra abbastanza normale finché non ci beccano in castagna al primo controllo o finchè non dobbiamo affrontare una giornata di scuola a distanza con figli piccoli o nipotini, oppure fino a che la voglia di fare movimento anche durante gli orari proibiti non fa capolino e ci rovina la giornata. I motivi sono tantissimi e dipendono ovviamente da quello che facciamo e da cosa programmiamo di fare. Proprio per questo sono state preparate una serie di guide.

Le indicazioni

Queste guide, aggiornatissime e molto agili, per molti si sono rivelate utilissime e comunque meritano un’occhiata anche per nuovi spunti su idee e metodi con cui affrontare i vari problemi. Ecco quindi le guide divise a seconda dei temi che interessano ognuno di noi.

Le regole in zona rossa

Le regole base della zona rossa: muoversi, fare la spesa, studiare

Su decisione del ministero della Salute il Veneto da lunedì 15 marzo è in zona rossa. Ecco le regole che saranno applicate in base al nuovo dpcm del governo Draghi. Dai ristoranti ai centri commerciali, dalle scuole alle sport, con domande e risposte vi spieghiamo quali sono le nuove restrizioni

Visite ai parenti, per lavoro o per altri motivi: tutte le risposte del Governo

Il governo ha aggiornato le Faq (le domande più frequenti). Ecco i nodi principali, che cosa si può fare e che cosa è vietato: dalla spesa al di fuori del proprio Comune alla seconda fase, una guida con domande e risposte basata sulle disposizioni governative

Spostamenti: dove si può andare, e quando. Seconde case e visite ai parenti

Siamo nel gruppo delle regioni con le maggiori restrizioni per il contenimento della pandemia da Covid-19. Dove si può andare, e per quali ragioni? Undici punti semplici per capire.

I consigli

Sport e attività motoria, le regole per gli allenamenti, i giri ad anello

Dieci regole semplici da osservare per chi vuole comunque tenersi in forma o fare allenamento fuori di casa senza problemi.

Correre in bici in zona rossa, dove si può andare: ecco tutte le regole

La prima ondata del Covid non lasciava scorciatoie: niente sport, non si poteva rischiare un infortunio, una caduta e mettere così ancora sotto pressione il sistema sanitario. Dodici mesi dopo, con l’arrivo delle zone rosse, usando il termine di un anno fa meglio definite come “lockdown leggero” ecco la svolta per gli amanti del fitness all’aria aperta

Si può giocare a tennis nelle zone rosse? E a padel? Il pasticcio delle norme consente molte scorciatoie

La distinzione tra agonisti e tesserati, le regole per gli allenamenti e la partecipazione a tornei amatoriali certificati CONI sono elementi controversi: il paradosso delle disposizioni e le furberie che consentono di non fermarsi

Zaino con bottiglie d’acqua, step sui gradini e lunghe camminate: i consigli per l’allenamento fai da te a casa o al parco

E se io non sono un appassionato di corsa o della bici? Se facevo palestra e ora sono bloccato? I consigli del personal trainer Gianni De Clara e quali sono i benefici.

Genitori, figli, smartworking e DaD

Un altro grande capitolo è l’organizzazione della vita nelle case. Come seguire i figli? Chi ha diritto ai bonus previsti dal governo? Ecco le risposte.

Figli in quarantena, in Dad o con il Covid: ecco chi ha diritto a congedi, bonus baby sitter e smart working

Notifiche sul cellulare, riunioni di lavoro, smartworking e i bambini a casa. I più piccolini, con il bisogno di mille attenzioni, quelli più grandicelli alle prese con la didattica a distanza, tra computer, connessioni e una realtà tutta nuova da gestire

Fra smart working e Dad, come scegliere l’internet giusto di casa: domande e risposte

Guida pratica all’acquisto consapevole o alla risoluzione dei problemi di lentezza che possono presentarsi quando c’è tutta la famiglia davanti al pc, nell’epoca del lavoro agile o della didattica a distanza in zona rossa per il Covid

Didattica a distanza: pochi compiti e tante emozioni, ecco il vademecum degli psicologi

L’Ulss 1 ha diffuso alcuni consigli per genitori e insegnanti, regole che possono valere per tutta la regione

Famiglie in crisi per la DAD. La pediatra: “Tranquilli, i vostri figli se la cavano bene” Aumentano le preoccupazioni per il futuro scolastico dei ragazzi. Puntare all’alleanza tra scuola e famiglia

Sanità e vaccini

Siamo nel bel mezzo del più grande sforzo vaccinale di sempre. Secondo tutti gli scienziati l’unico modo per fermare la pandemia è il vaccino alla maggior parte della popolazione. Tanti i dubbi, alimentati anche dalle continue verifiche cui vengono sottoposti i vari prodotti. Ma anche dalle difficoltà organizzative e da una serie di decisioni non sempre chiarissime. Ecco come districarsi.

Febbre, nausea, dolori alle ossa: cosa fare in caso di reazioni avverse ai vaccini Covid

Dopo l’ok di Ema ad Astrazeneca, riparte la campagna vaccinale di massa. Domande e risposte per far fronte al post vaccino: la guida relizzata con le indicazioni dell’Agenzia del farmaco e del dottor Crisarà, presidente dell’Ordine dei Medici di Padova. Lavoro, sport, cibo, alcol: le indicazioni da seguire

Dalla cura a domicilio alla sperimentazione dei monoclonali: tutti i farmaci usati in Veneto contro il Covid

Giovanna Scroccaro, numero uno della direzione farmaci della Regione, illustra i protocolli di cura, elencando l’uso dei farmaci contro il Covid: dal Remdesivir all’idrossoclorichina, fino agli antinfiammatori Cox2 inibitori, ultima frontiera nella cura a domicilio dei pazienti malati di Coronavirus.

Saturimetri, sintomi, integratori: come si affronta il Covid-19

Le nuove linee guida del ministero della Salute per monitorare e trattare al meglio i pazienti a domicilio

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close