Veneto

Covid: impennata nuovi casi in Veneto (+318) e un decesso

Altra impennata di nuovi casi Covid-19 in Veneto, con 318 contagi in 24 ore, che portano il totale a 427.322 da inizio pandemia. Il bollettino regionale segnala anche un decesso, con il totale a 11.625.

Situazione preoccupante per Zaia

Crescono anche gli attuali positivi (+253) che sono 5.745. Negli ospedali è invariata la situazione nei reparti ordinari, dove i ricoveri sono 233, e crescono di 2 pazienti le terapie intensive (18). “Siamo a rischio zona gialla – ha dichiarato Luca Zaia – . Invece di fare un passo avanti stiamo facendo come i gamberi. Non è solo questione di variante Delta quanto del non rispetto delle regole. Se non vogliamo dover arrivare alla “decisione Macron” che richiederebbe una stretta enorme, abbiamo un’unica strada da percorrere: vaccinarci tutti. Senza se e senza ma. Se poi il Cts darà il via all’uso del green pass, sarà anche colpa di chi non ha voluto rispondere all’appello. Non stiamo ghettizzando nessuno, anzi, stiamo cercando di intervenire su tutti i fronti. Non vogliamo fare come in Francia ma se l’ordine arriva da Governo dovremo obbedire. Quello che è successo ieri dovrebbe essere da monito: un medico no vax del trevigiano è ora ricoverato in terapia intensiva. Le sue condizioni sono gravi”.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close