Veneto

Da Chioggia a Montebelluna: il centrodestra conquista i comuni

A Nordest sventola la bandiera del centrodestra. In tutti i principali comuni sopra i 15mila abitanti s’impongono i sindaci di Lega, Fratelli d’Italia, con l’aiuto in alcuni casi di Forza Italia. Il risultato più eclatante arriva da Chioggia dove il sindaco poliziotto della Lega, Mauro Armelao, batte al primo turno l’ex sindaco e consigliere regionale del Pd Lucio Tiozzo con 56% contro 19%. Restando al sud di Venezia anche a Cavarzere s’impone l’avvocato calciatore Pier Francesco Munari con il 70% appoggiato da Lega, Fdi e Forza Italia. 

La Marca

Solita cavalcata leghista nel Trevigiano: a Montebelluna Adalberto Bordin vince con il 65%, a Oderzo Maria Scardellato arriva al 69%, Francesco Soligo a Villorba è al 51%. Con il caso Conegliano, dove il centrodestra diviso va al ballottaggio: Piero Garbellotto (Lega-Fdi) se la vedrà con Fabio Chies (Forza Italia e Luigi Brugnaro).

Il padovano

Anche nel Padovano, Cittadella e Este vanno al centrodestra con la ricoferma dei sindaci uscenti Luca Pierobon e Roberta Gallana. A Cittadella, per inciso, la Lega governa dal ’94. Ad Albignasego Filippo Giacinti viaggia addirittura sul 78%.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close