ArchivioVeneto

Donare è vivere due volte

Si terrà anche un convengo a Palazzo dei Trecento venerdì 20 alle ore 20.30

E’ finalmente possibile manifestare presso l’ufficio anagrafe del Comune di Treviso la possibilità di diventare donatori di organi e tessuti.
Attraverso una dichiarazione resa in occasione del rilascio o del rinnovo della carta d’identità i cittadini trevigiani potranno acconsentire alla donazione post-morte.
La procedura è semplice: è sufficiente infatti compilare l’apposito modulo che verrà rilasciato dall’ufficio negli orari di apertura.
Le dichiarazioni possono essere rese sia presso l’AIDO oppure presso l’Ulss2 Marca Trevigiana.
A tal proposito è stata organizzata dal Comune di Treviso una conferenza sul tema venerdì 20 gennaio a partire dalle 20.30 presso Palazzo dei Trecento insieme alla collaborazione di Ulss2 e AIDO.
L’incontro dal titolo “Donare è vivere due volte” informerà sul tema dei trapianti e darà la possibilità a famiglie o persone che hanno vissuto l’esperienza del trapianto di testimoniare l’importanza di questa possibilità.
Nell’occasione sarà presente Giovanni Busnello padre di Francesco il primo donatore di cuore in Italia.

Matteo Venturini

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close