Veneto

Ecco cosa possiamo fare a Pasqua e Pasquetta 2021

Come già era stato a Natale, anche Pasqua e Pasquetta dovremo fare i conti con forti limitazioni, seppure inferiori allo stesso periodo del 2020. Così come deciso nell’ultimo dpcm, nei giorni 3, 4 e 5 aprile le restrizioni saranno valide per tutto il territorio nazionale indipendentemente dal colore della regione in cui si vive. Sul sito del governo potete trovare, come di consueto, le domande più frequenti (faq), con risposta. Noi ve le abbiamo riassunte qui.  

Ecco, allora, cosa sarà possibile fare. Posso uscire di casa?

Sì per gli ormai stranoti motivi di lavoro, salute o necessità, che ci permettono anche i andare di uscire dalla regione (o dalla provincia autonoma). Ma posso anche andare a fare una passeggiata, pur mantenendo le distanze di sicurezza e indossando la mascherina.

Posso viaggiare?

Si può fare ritorno alla propria residenza, domicilio o abitazione e si possono raggiungere le seconde casa. Ma non ovunque: Liguria, Puglia e Provincia di Bolzano hanno detto «no», in Campania non si può uscire dal comune in cui si ha residenza, domicilio o dimora abituale, la Valle d’Aosta vieta l’arrivo da altre regioni. La regola non vale comunque per le case in affitto breve, è infatti necessario provare che la casa è di proprietà o in affitto a lungo termine, con contratto stipulato prima del 14 gennaio 2021. 

Posso andare all’estero per turismo?

Sì. Si possono raggiungere gli aeroporti anche in altre regioni rispetto alla propria. Il via libera al turismo verso l’estero ha scatenato molte proteste, soprattutto dagli addetti ai lavori del comparti in Italia che è praticamente fermo dall’estate 2020. Al rientro, anche da Paese appartenenti alla Ue, ci si dovrà sottoporre al tampone e all’obbligo di una quarantena di cinque giorni, a termine della quale dovrà essere fatto un nuovo test.

Posso fare sport?

Sì, ma con le consuete modalità: all’aperto e da soli. 

Posso andare in spiaggia?

Sì, ma dipende. In alcuni comuni come Palermo (che ha chiuso anche i parchi) e Ladispoli è vietato. E anche la Puglia non permette nemmeno le passeggiate. Quindi consigliabile verificare le ordinanze locali prima incappare in evitabili sanzioni.

Posso andare a trovare qualcuno?

Anche qui ci si richiama alle regole di Natale, quindi, tra le ore 5.00 e le 22.00, possiamo raggiungere un’altra abitazione privata, purché si sia non più di due persone, più gli eventuali figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e/o le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro. 

Posso andare al museo, al cinema o a teatro?

Marco Strada

No, queste attività restano chiuse.

E al ristorante?

Essendo l’Italia tutta in un’ideale zona rossa è vietato andare a pranzo e cena al ristorante, così come mangiare nei pressi del locale, saranno invece consentiti l’asporto e la consegna a casa fino alle 22. L’asporto dai bar è possibile fino alle 18. È vietato fare pic-nic.

Posso andare a messa?

Sì, è possibile partecipare alla messa nella chiesa vicino casa, evitando assembramenti.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close