Veneto

Il Comune di Padova cede gratuitamente le aree per il nuovo Ospedale

Le aree per la realizzazione del nuovo ospedale di Padova sono state trasferite ieri dal Comune all’Azienda ospedaliera con la firma dell’accordo in Regione Veneto tra gli enti interessati e il Governatore Luca Zaia.

«Sono un po’ emozionato, perché oggi è una giornata storica, una giornata di festa, per noi – ha detto Zaia. Con questa firma possiamo finalmente annunciare che la partita sul nuovo ospedale è chiusa e rispondere con i fatti a chi, solo un anno e mezzo fa, ci diceva che non ci saremmo mai riusciti. Invece, oltre al nuovo policlinico universitario, avremo il mantenimento anche del vecchio, in centro, che sarà ammodernato: i 250 milioni necessari sono già in cassa».

L’area donata dal Comune di Padova, depurata dalla dozzina di ettari destinati a viabilità e parcheggi, è di una quarantina di ettari, interamente dedicabili alle nuove edificazioni, il cui valore, in via prudenziale, è stato stimato in 9,7 milioni di euro.

 

«Devo ringraziare – ha aggiunto il sindaco di Padova, Sergio Giordani – il presidente Zaia per la sua correttezza, che ha contribuito ad arrivare al risultato odierno, che mi vede più che soddisfatto: in undici mesi, siamo riusciti a fare più di quanto è stato fatto in vent’anni».

 

 

 

 

Giuliana Lucca


“exozero1"

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close