Veneto

Jesolo: la natività di sabbia torna a casa

La grande scultura della natività di Jesolo, rasa al suolo, ha lasciato piazza San Pietro.  La sabbia del litorale jesolano è pronta a ritornare sulla spiaggia della località veneziana dopo lo storico appuntamento natalizio nel cuore della cristianità.

Il racconto di questo grande progetto sarà presentato lunedì 18 febbraio 2019 alle ore 18.30 al Teatro Vivaldi di Jesolo.

Ospite il Patriarca di Venezia, S. Ecc. mons. Francesco Moraglia che sostenuto la proposta del presepe in Vaticano e accettato l’invito del sindaco, Valerio Zoggia. Attraverso immagini e video il docufilm ripercorrerà le tappe dell’iniziativa, dall’idea di portare il presepe fatto con la sabbia di Jesolo fino a Roma, il grande lavoro svolto da tutti i soggetti coinvolti fino allo svelamento dell’opera ed il carico di emozioni vissute dalla comunità jesolana.

Un’opportunità unica, anche per chi non ha potuto ammirare dal vivo il bassorilievo scolpito sulla sabbia all’ombra del grande obelisco di piazza San Pietro, che vuole testimoniare la forza di un’idea che, nata nella località, è riuscita a conquistare un palcoscenico unico nel suo genere stupendo centinaia di migliaia di persone.

“Vogliamo che questo sia un momento capace di riunire tutti gli jesolani”, dice il sindaco, Valerio Zoggia, “la nostra comunità, perché possa sentirsi orgogliosa di essere parte di una realtà di 26 mila abitanti che è stata in grado di raggiungere un risultato straordinario. Le immagini del Santo Padre in preghiera davanti alla scultura fatta con la nostra sabbia rendono tutta la storicità di un momento che ci ha visti protagonisti nel mondo. Un ricordo importante che resterà nella memoria di questa nostra comunità e che grazie a questo docufilm, ci permetterà di rivivere la magia di questo appuntamento”.

Giovanni Cagnassi

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close