Veneto

La Festa delle Donne a Verona 2019

50 e più eventi: Teatro, Informazione e Movida.

La Festa delle Donne a Verona quest’anno si inserisce all’interno di una manifestazione culturale, Ottomarzo. Femminile e plurale, promossa dall’Assessorato alle Pari Opportunità e dal Comune di Verona.
La manifestazione pubblicizzata lo scorso Novembre, in occasione della Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne, conta 50 e più eventi promossi dalle più importanti istituzioni cittadine.

L’evento

L’evento inaugurale del 4 Marzo per la festa delle donne, una conversazione-musicale dal titolo Uomini che sanno amare. Canzoni dedicate alle donne, presso il Palazzo della Gran Guardia, ha aperto ufficialmente la manifestazione con una fitta agenda di appuntamenti che interesseranno la città di Verona e la provincia fino all’11 di Aprile.

Il calendario

In calendario è possibile trovare conferenze, rappresentazioni teatrali, concerti e molto altro ancora. Una pluralità di voci e di contributi volti a favorire una riflessione costruttiva sul travagliato percorso di sviluppo dell’identità di genere non esclusivamente di interesse femminile.

Venerdì 8 Marzo per tutte la festa delle donne è previsto l’ingresso gratuito ai musei e ai monumenti cittadini. Sulla scorta di quest’iniziativa si segnala anche l’opportunità di entrare gratuitamente l’ 8 e il 9 marzo al Parco Giardino Sigurtà. Un luogo incantato, il secondo Parco più bello d’Europa, che riapre dopo la consueta chiusura invernale e lo fa con un omaggio alle donne di tutte le età.

L’8 Marzo è anche divertimento e Movida in città come in provincia per trascorrere la serata in compagnia tra aperitivi, cene e musica dal vivo fino a tarda notte.

Gli appuntamenti

Nella giornata di mercoledì 6 si è tenuta, presso La Feltrinelli di Via Quattro Spade, 2 di Verona, la presentazione di Menti insolite, un testo che affronta il tema della violenza sulla delle, a cura del noto Prof. Alessandro Meluzzi e Fabio Federici. Giovedì 7 Marzo un altro evento per gli amanti della scrittura Una conversazione sul mestiere di scrivere. L’incontro promosso dalla Biblioteca Civica in collaborazione con il  Circolo dei lettori di Verona ha ospitato le scrittici Nadia Terranova, Sara Gamberini, Giuliana Facchini, Paola Barbato. Sabato 9 Marzo, proprio il giorno dopo la festa delle donne, presso la Sala Conferenze del Museo di Storia Naturale, l’Assessore alle Pari Opportunità, Francesca Briani, consegnerà la Targa di riconoscimento al lavoro alla giornalista M. G. Mazzola. La tavola rotonda affronterà i temi della donna e del lavoro. Mercoledì 13 Marzo presso la Società letteraria di Piazzetta Scalette Rubiani alle 17,00 si terrà la presentazione del libro, Generare, partorire, nascere. Una storia dall’antichità alla provetta, dell’Autrice Nadia Maria Filippini.

Le mostre

Tra le mostre a tema segnaliamo quella ospitata presso la Sala mostre del Polo Chirurgico Confortini, (Ospedale Borgo Trento) “Com’eri vestita?”, sul tema delle violenze sulle donne e promossa dal Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona. La mostra itinerante, inaugurata il 7 marzo con un convegno, proseguirà fino al 18 marzo, nella seguente fascia oraria: 10:30 – 15:30.

A Villafranca di Verona dal 28 Febbraio al 10 Marzo è possibile visitare la mostra, Fiere di Essere Donne, che ospita dipinti, sculture e collage al femminile.

Conferenze

L’8 Marzo, giorno appunto della festa delle donne, alle 17.00 si segnala la tavola rotonda, presso la Sala Convegni del Palazzo della Gran Guardia, 8 donne, 8 marzo: impresa, donna, welfare, famiglia per rilanciare il paese, dove interverrà Francesca Briani, assessore alle Pari Opportunità. Un incontro il cui obiettivo è finalizzato alla condivisione di storie e di best practice le cui protagoniste sono donne d’Impresa, Manager. Sarà descritto, infine, il ruolo da collante, esercitato dalle Associazioni di categoria del territorio di riferimento. Con l’occasione sarà fornita una fotografia della presenza femminile nel mondo del lavoro locale.

Il convegno

Il 20 Marzo alle 18.00 presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Verona, Ca’ Vignal 2, avrà luogo il convegno Donne in network nella sfida digitale, promosso da tantissime sigle al femminile dell’associazionismo locale tra le quali AIDDA Veneto e Trentino Alto Adige, API Donne Confimi Verona, Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria Femminile di Verona – C.C.I.A.A. Verona, Dipartimento di Informatica – Università di Verona, Federmanager Verona, Gruppo Terziario Donna Confcommercio Verona, Verona Professional Women Networking. Un’opportunità per sviluppare un network di qualità e condividere le iniziative promosse dalle associazioni locali.

Teatro e Movida

Tanti gli appuntamenti al Teatro dove andranno in scena numerosi spettacoli per esplorare la storia e l’evoluzione della festa. Per scegliere lo spettacolo più vicino alle proprie preferenze per la festa delle donne, sarà possibile consultare il portale del Comune di Verona https://www.comune.verona.it.

Per chi preferisse, invece, trascorrere la serata dell’8 Marzo all’insegna della Movida e del divertimento sarà accontentato dall’offerta dei locali pronti ad accogliere i gruppi con feste a tema tutte al femminile.

Claudia Campisi

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close