Veneto

Mirano: arriva il Black Friday

A caccia di sconti. Promozioni su articoli di tecnologia e telefonia, abbigliamento, calzature, ottica, erboristeria, oggettistica, ferramenta, perfino gioielli, insomma tutto quanto serve per pensare già ai regali per le prossime feste.

Mirano non perde tempo, gioca d’anticipo, e quest’anno propone il Black Friday una settimana prima dell’evento nazionale, in programma il 23 novembre. Per i pochi che non conoscono la festa, il Black Friday viene dagli Stati Uniti, è l’evento che si celebra il venerdì dopo il Giorno del Ringraziamento e che da il là allo shopping natalizio.

Da qualche anno la festa è stata importata anche in Italia e i negozi si sfidano nel lanciare promozioni a prezzi stracciati.

Oggi Mirano è quindi luogo ideale dove andare alla ricerca dei prossimi regali di Natale. Confcommercio del Miranese, il gruppo di lavoro dei commercianti locali e il Comune di Mirano hanno infatti concordato  una speciale serata con la piazza aperta (per una sera no ztl), parcheggi gratuiti e negozi aperti fino a tardi.

Quest’anno sono una settantina le attività aderenti: circa 50 negozi e una ventina di pubblici esercizi, che resteranno aperti fino a tarda ora, in molti casi accompagnando lo shopping con intrattenimento, musica e buffet: alcuni negozi stanno infatti pensando ad “aperitivi lunghi”, cicheti, dj-set dal vivo.

Occasioni e sconti saranno in realtà per tutta la giornata, fin dal mattino, ma è alla sera che il Black Friday si accenderà, dalle ore 20.00 in poi, con la sospensione della Ztl , la piazza centrale di Mirano aperta alle auto e tutti i parcheggi liberi e gratuiti.

«Quest’anno puntiamo a differenziarci – spiega il capo delegazione dei commercianti di Mirano, Roberto Rossato – proponendo l’evento per primi, una settimana in anticipo rispetto alle altre città, questo anche per inaugurare a modo nostro il periodo che ci accompagnerà fino alle feste di Natale, con un sacco di novità, che vedranno la nostra piazza protagonista e i commercianti in prima linea».

M.B

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Close
Back to top button
Close
Close