Veneto

Padova: servizi per studenti con disabilità in capo all’Ulss

Dalla Provincia di Padova all’Ulss. Da inizio agosto, alcuni servizi fondamentali per garantire una corretta ed efficace frequenza scolastica agli studenti con disabilità sono passati in capo all’Ulss 6 “Euganea” di Padova.

Si tratta, nello specifico, del trasporto scolastico per studenti con handicap grave che frequentano gli istituti di istruzione superiore o i centri di formazione professionale e del servizio di integrazione scolastica per minori con deficit sensoriali e i minori riconosciuti da un solo genitore.

Un passaggio che molti genitori con figli con disabilità sperano non crei disagi, anche se l’Ulss rassicura che non ci saranno problemi e che i servizi manterranno uno standard elevato.

I genitori che vogliono maggiori informazioni possono contattare:

Il referente per l’Integrazione Scolastica dei minori con disabilità sensoriale, in età scolare e per i minori riconosciuti da un solo genitore, il dott. Roberto Boscarato – tel. 049 8201855.

Il referente per il Servizi di trasporto scolastico di studenti disabili afferenti alle scuole di II grado, la dott.ssa Gabriella Zanin – tel. 049 8201218.

Enoch Soranzo, presidente della Nuova Provincia di Padova ha spiegato che il cambiamento dipende da un riordinamento delle competenze in capo alle province, ma ha assicurato l’efficienza del servizio:

“La legge 56 del 2014 che ha riordinato le competenze delle Province – ha spiegato il presidente della Nuova Provincia di Padova Enoch Soranzo – stabilisce che i servizi sociali erogati dagli enti provinciali rientrino tra le funzioni non fondamentali. Pertanto, con la legge regionale 30 del 2016, ha stabilito di mantenere in capo alle Province questi servizi solo fino alla conclusione dell’anno scolastico 2017/2018. L’ulteriore legge regionale 45 del 2017, ha riportato la materia sociale sotto la diretta gestione della Regione e con la delibera di giunta 819 dell’8 giugno 2018 si è stabilito che l’esercizio di queste funzioni passi, dal 1 agosto, alle aziende Ulss competenti per territorio”.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close