Padovano

Mostra a Palazzo Zabarella: i maestri

Il 26 ottobre 2019 arriverà una mostra a Palazzo Zabarella di Padova, che accoglierà alcuni capolavori  della collezione privata del magnate Paul Mellon e sua moglie Rachel ‘Bunny’ Lambert“.

La mostra a Palazzo Zabarella

Una mostra che celebrerà la bellezza, nello specifico la bellezza del linguaggio d’amore fra gli amanti, una bellezza intima fatta di gesti e parole d’amore sussurrate in silenzio e trasmesse con lo sguardo.

Una bellezza raccontata dai più grandi artisti di fine 800 e inizio 900, avanguardisti del calibro di Van Gogh, Picasso, Degas, Monet,  Berthe Morisot…

Artisti che hanno sconvolto il concetto di pittura classica aprendo la strada alle avanguardie più importanti, per dimostrare le mille sfaccettature dell’arte, un’arte fatta di passione, di elevata conoscenza, un’arte che scardina le regole classiche aprendo la strada alla modernità. Un’arte fatta di illimitata bellezza e passione.

Fondazione Bano

La fondazione Bano, nata con l’intento di esporre i più grandi capolavori delle prestigiose collezioni private dei grandi mecenati del ventesimo secolo presso Palazzo Zabarella di Padova, ci porterà questa volta oltre settanta capolavori provenienti  dalla Mellon Collection of French Art dal Virginia Museum of Arts.

Capolavori di un valore inestimabile, collezionati da Paul Mellon figlio di Andrew Mellon, uno degli uomini più ricchi d’America. Laureatosi presso l’Università di Yale, Paul si interessa all’arte inglese, ma è solo dopo il matrimonio con Bunny Lambert ( una convinta francofila) che i Mellon incominciarono ad acquistare anche ai capolavori dell’arte francese.

E saranno proprio quest’ultimi ad essere esposti a Palazzo Zabarella dal 26 ottobre 2019  fino a marzo 2020.

Non possiamo proprio perdercela…

Per informazioni e biglietti visitate il sito.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close