Padovano

Padova: Scorsese senior in città…

E dopo Francesca ecco Martin Scorsese a Padova. Lo storico regista italoamericano è in città a trovare sua figlia, la giovane attrice Francesca, impegnata nelle riprese della serie di Luca Guadagnino “We are who we are” ambientata tra Bagnoli e Chioggia.

Scorsese si diverte

Proprio come un qualunque turista americano, si aggira divertito per le strade del centro in compagnia della moglie e della figlia, adulando i monumenti della città e mangiando nei noti ristoranti padovani come Radici o Belle parti.

Scorsese siciliano Doc

D’altronde il regista di origine siciliane non ha mai scordato la sua terra natia che più volte ha raccontato nei suoi film, facendone un vero e proprio marchio di fabbrica.

Tanto che l’amministrazione di Polizzi Generosa in provincia si Palermo, terra d’origine dei nonni di Martin Scorsese, ha trascritto il certificato di nascita del regista al comune, rendendolo a tutti gli effetti cittadino americano.

Sul set

Ovviamente per deformazione professionale il regista ha anche accompagnato la figlia sul set a Bagnoli e cioè a San Siro, ex-base missilistica dell’Aeronautica militare italiana e della Nato tra il 1959 e il 2008. Dopo tornata di proprietà del comune è stata utilizzata per un po’ di tempo come centro per i migranti. Poi svuotata e adibita per ospitare le riprese.

Chissà cosa deve aver provato Luca Guadagnino vedendosi arrivare uno dei migliori registi del panorama internazionale sul set. Lo stesso lo chef di Radici, Andrea Valentinetti quando gli hanno detto che il regista avrebbe mangiato nel suo ristorante.

Felici di avere nelle nostre zone uno dei padri fondatori del cinema modernista come Martin Scorsese…

Non possiamo far altro che augurargli una buona permanenza.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close