Padovano

Scuole aperte anche di pomeriggio

Il comune di Padova e il comune di Cariparico hanno pensato a una soluzione per aiutare i genitori a destreggiarsi fra la vita familiare e gli impegni di lavoro. Tenere le scuole aperte anche di pomeriggio.

Prima prova

La sperimentazione delle scuole aperte avverrà nei prossimi giorni, e coinvolgerà 12 istituti comprensivi e 12 mila bambini tra i 6 e i 14 anni.

Saranno i presidi degli istituti a decidere le attività sulle suole aperte da far fare agli studenti. Attività che comprenderanno lo sport, la musica, il teatro o anche l’aiuto nei compiti.

Insomma attività ricreative che aiuteranno i bambini a liberarsi dallea pesantezza delle lezioni della mattina e a divertirsi con in compagni.

Scuole aperte, un soluzione ottimale

Pensate a quanti genitori lavoratori aiuterebbe questa soluzione. Non tutti hanno i nonni a portata di mano che possono andare a prendere i figli a scuola e a fargli fare i compiti. C’è chi deve pagare una babysitter o un doposcuola, e oggi come oggi questa roba costa molto, mentre gli stipendi della maggior parte delle persone sono minimi.

Pensate che un semplice campo scuola estivo per una settimana costa minimo 200 euro. Invece con le scuole aperte molti problemi potranno essere risolti.

Natalità bassa

In Italia si lamentano che non si fanno abbastanza figli, ma non ci pensano minimamente ad alzare gli stipendi, dare dei bonus alle famiglie, permettere alle aziende di creare degli asili all’interno dello stabile così le dipendenti possono portare i figli a lavoro, senza il peso di pensare a dove lasciarli.

Questa soluzione può almeno aiutare i genitori a rendere le cose meno complicate di quelle che già sono.

Speriamo che funzioni!

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close