Veneto

Paura del maltempo fuori stagione: nel 2022 aumento del 10 per cento degli iscritti. La Marca trevigiana ai primi posti per capitale assicurato in agricoltura a livello nazionale

Maltempo fuori stagione, meglio tutelarsi! E così già circa un migliaio di imprenditori agricoli della Marca nel primo semestre 2022 si sono assicurati iscrivendosi a Condifesa per correre ai ripari dagli sconvolgimenti atmosferici divenuti ormai una costante. Quindi il primo semestre del  nuovo anno si è aperto con un incremento del 10 per cento di iscritti.

Nadal e il bilancio

Il Condifesa TVB (Treviso, Vicenza, Belluno) ha approvato il bilancio che ha presentato  alla propria Assemblea. Il consuntivo 2021 si è chiuso con 42,5 milioni di fatturato e con un +11 per cento rispetto al 2020. Il presidente del Consorzio che tutela gli agricoltori dalle avversità Valerio Nadal nei giorni scorsi lo ha illustrato al CDA. Ci sono altri numeri che evidenziano l’ottimo lavoro svolto in questi anni e che testimoniano i primati delle provincie di Vicenza e  Treviso nelle assicurazioni degli agricoltori: i 450 milioni di capitale assicurato che confermano il Condifesa TVB nei primi tre posti in Italia che riguardano soprattutto i valori assicurati nel settore vitivinicolo e con oltre 380 milioni di uva da vino assicurata. Nadal ha precisato: “questi risultati ed i mille nuovi assicurati del nuovo anno ci fanno capire che stiamo lavorando sulla giusta direzione.  Ciò grazie ad eventi come “Vite in campo”, la tecnologia di Bodi ed i Fondi mutualistici che stanno riscuotendo ogni anno ampi consensi. Nel cinquantesimo anniversario della fondazione del Condifesa questi successi confermano una consapevolezza sempre più forte da parte degli agricoltori sull’uso di nuovi strumenti per la tutela del reddito”.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close